Piccione con un ago nella testa, tragica bravata a Monza: l'animale operato d'urgenza

Giovedì 25 Giugno 2020
Piccione con un ago nella testa, tragica bravata a Monza: l'animale operato d'urgenza

Un piccione a cui è stato conficcato un ago nella testa con il cranio letteralmente trapassato, il barbaro divertimento di qualcuno a Monza. I veterinari hanno soprannominato il piccione Dardo e sono riusciti a salvarlo dopo un delicato intervento chirurgico. Dardo è statao recuperato nei pressi del laghetto del Parco della Villa Reale di Monza. Un addestratore cinofilo, Said Beid, sul suo profilo Facebook, ha raccontato il caso: «Oggi sono riuscito a recuperarlo insieme a Antonello, affinché possa essere curato e possa tornare libero sperando che non si verifichino più tali incidenti o, se vogliamo, tali nefandezze. Subito portato in clinica veterinaria dove attualmente sottoposto ad intervento». L'operazione, eseguita alla clinica veterinaria Villoresi, fortunatamente ha avuto esito positivo.

Elefantini strappati alle madri, incatenati e barbaramente addestrati per i turisti Video choc

Il piccione, riferiscono i veterinari, è arrivato in situazione critica ma stabile, con un dardo conficcato nella calotta cranica, che lo attraversava dall’osso frontale all’occipitale. «Per miracolo non sono stati coinvolti l’encefalo, i vasi o le altre strutture importanti». Si conta di rimettere presto in libertà l'animale.

"Centro stupri", chiusa la discoteca di Lignano che ha accettato la prenotazione

 

Ultimo aggiornamento: 22:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani