Florida, alligatore con nastro adesivo su occhi, bocca e zampe: salvato da morte certa. È il secondo caso in pochi giorni.

L'alligatore trovato con il nastro adesivo (immag diffuse da Barbara Thornton e Fox 13 Tampa Bay su Fb)
di Remo Sabatini
3 Minuti di Lettura

Quando lo ha visto, aveva stentato a credere ai propri occhi. Eppure era tutto vero e se non fosse stato per lei, per quel povero animale, sarebbe stata certamente la fine. L'incredibile episodio è avvenuto a Longwood, cittadina della Contea di Seminole in Florida. Lì, in un quartiere della periferia, Barbara Thornton sta passeggiando con il suo cane. È a pochi passi da uno degli innumerevoli e caratteristici specchi d'acqua della zona e improvvisamente vede qualcosa che attira la sua attenzione. Non è la prima volta che vede un alligatore, in quella regione sono comuni ma stavolta è diverso. Sì perché quell'esemplare lungo un paio di metri, sembra in difficoltà tanto che fa fatica anche a tenersi a galla. Così, si avvicina per vedere meglio. Lo spettacolo che le si presenta, come documentato dalle immagini riprese dalla stessa e diffuse da Fox 13, è tremendo. L'alligatore ha gli occhi chiusi con del potente nastro adesivo che gli immobilizza anche la bocca e le zampe.

AWFUL: Another gator in Florida was found with its eyes, legs and mouth taped shut. A $1,500 reward is being offered by FWC for any information that leads to an arrest.

Pubblicato da FOX 13 News - Tampa Bay su Mercoledì 12 maggio 2021

La storia - Qualche criminale in vena di crudeli follie doveva aver catturato l'animale per poi procurargli quella tortura e poi lo aveva rilasciato in acqua così che potesse morire lentamente. A quel punto, Barbara non si perde d'animo. L'alligatore sembra ancora vivo e forse si può ancora salvare. Così decide di chiedere aiuto agli esperti della Fish and Wildlife Conservation Commission (FWC) che in men che non si dica arrivano sul posto e liberano il povero  animale ormai stremato. «È triste pensare che ci siano persone così irrispettose della natura selvaggia, ha commentato alla stampa locale la Thornton. Queste persone vanno fermate». Non è la prima volta che accadono barbarie simili ai danni degli alligatori. Poche settimane fa, in una località poco distante, era stato registrato un fatto del tutto simile a questo e che fa pensare ad uno o più squilibrati. Anche per questo, una taglia di 1.500 dollari è stata messa a disposizione di chiunque potrà dare indicazioni utili per trovare i responsabili dell'insano gesto.

Giovedì 13 Maggio 2021, 18:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA