Catacombe e cioccolato, il week end nel Viterbese tra sacro e profano

Nepi: le catacombe di Santa Savinilla
di Carlo Maria Ponzi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 15 Ottobre 2021, 06:25

Il fine settimana nella Tuscia riesce e intrecciare il sacro col profano. Il primo aggettivo connota la “IV Giornata delle Catacombe”, organizzata dalla Pontificia commissione di archeologia sacra, che vede la partecipazione della Catacomba di Santa Savinilla di Nepi.

«Durante la giornata di domenica 17 – spiegano gli organizzatori - si svolgeranno laboratori didattici per bambini, visite guidate gratuite e, in orario pomeridiano, un incontro che tratterà della diffusione delle catacombe nel territorio della Tuscia, della catacomba di Santa Savinilla e dei martiri Tolomeo e Romano». Partecipa, monsignor Pasquale Iacobone, segretario della citata pontificia commissione.

Alle 16, l’incontro sul tema “La diffusione delle catacombe nel territorio della Tuscia viterbese: i martiri nepesini Tolomeo e Romano e la catacomba di Santa Savinilla” con gli interventi di monsignor Iacobone, Barbara Mazzei (ispettrice catacombe del Lazio Settentrionale); padre Luca Nowak (vice-parroco S. Maria Assunta e Santa Anastasia di Nepi); Daniele Soldatelli (presidente onorario associazione antiquaviva); Stefano Francocci,  direttore museo Civico di Nepi (sarà visitato al termine dell’incontro). Info: tel. 0761.570604.

Il profano è appannaggio delle vie del centro storico di Tuscania che sabato e domenica “si riempiranno – promettono gli organizzatori - del caldo profumo di tazze fumanti di cioccolata, vivendo quella che è una delle tradizioni del gusto cittadino: la XIII edizione della festa della Cioccolata a Squajo  (specialità che un tempo veniva servita agli ospiti in occasione di matrimoni, cresime o comunioni accompagnata dai panini).

Il Comune, la Pro Loco e Solidalia Onlus, hanno predisposto un programma che rievoca “l’orgoglio gastronomico” locale, presenta  la prima squadra della “Maury’s Com Cavi Tuscania Volley”, team di pallavolo che sta per iniziare il proprio campionato di A2; il tutto accompagnato dalla musica live di dj Kukka.

Domenica spazio alle degustazioni, accompagnate dalle testimonianze degli atleti di tante realtà locali, dalla Fulgur Tuscania al Tuscania Volley, sino all’ASD Ronin Kai Karate; gran finale con la musica del Duo Angi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA