Ladri messi in fuga dai carabineri. Volevano far saltare la cassaforte di un supermercato

Martedì 10 Dicembre 2019 di ugo baldi
Durante l'altra notte a Civita Castellana (Viterbo) dei ladri hanno tentato di far esplodere la cassaforte del supermercato “Eurospin” in località Sassacci, utilizzando esplosivo e materiale terroso e plastico per attutire l'esplosione e limitare i danni. 

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia durante il servizio di perlustrazione si sono avvicinati al supermercato mentre era in atto il tentativo di furto e hanno messo in fuga i ladri; a seguito del sopralluogo è stato accertato che non era stato rubato nulla e la cassaforte era intatta, ma da un sopralluogo effettuato in tarda mattinata con i proprietari è stato rinvenuto materiale nelle adiacenze della cassaforte.

A quel punto i carabinieri della compagnia hanno deciso di evacuare il supermercato e fare effettuare un sopralluogo tecnico ai carabinieri artificieri antisabotaggio di Roma, i quali hanno confermato il tentativo di fare esplodere la cassaforte. Nel primo pomeriggio i carabinieri hanno dato l'ok per il normale svolgimento delle attività del supermercato. Ultimo aggiornamento: 12:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma