Finge di accettare l'incontro sessuale con un 56enne ma in realtà lo rapina: denunciato un 19enne

Finge di accettare l'incontro sessuale con un 56enne ma in realtà lo rapina: denunciato un 19enne
di Federica Lupino
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2016, 18:55 - Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 13:14

Si erano conosciuti su una chat usata da omosessuali in cerca di nuove conosenze. La vittima, un 56enne italiano che vive in un paese della bassa Teverina, a pochi chilometri da Viterbo, era convinto di aver rimorchiato quel 19enne di origini senegalesi che gli dava spago. Ed è così che lo ha invitato nel suo appartamento. 

Il ragazzo ha accettato e si è presentato alla sua porta ma le sue intenzioni erano ben diverse dall'allacciare una relazione con il 56enne: lo ha invece minacciato e rapinato per poi scappare con un magro bottino, appena 170 euro.

La vittima ha però denunciato tutto subito ai carabinieri che hanno iniziato le ricerche del colpevole. E' bastato poco per rintracciarlo, visto che si aggirava intorno alla casa dove aveva appena rubato quella manciata di soldi. Il ragazzo è stato denunciato per rapina. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA