CORONAVIRUS

A Civita Castellana la conferma di un secondo contagio: tutti i familiari in isolamento

Mercoledì 25 Marzo 2020 di Ugo Baldi

Secondo caso di coravinus a Civita Castellana (Viterbo). A distanza di neanche due ore da un comunicato ufficiale, pubblicato sulla pagina Fb dell'amministrazione comunale, in cui oggi si annunciava - precipitosamente - che non era stato registrato nessun nuovo caso, è arriva la conferma-smentita del sindaco Franco Caprioli.

«Sono stato informato dalla Asl di Viterbo di un nuovo caso accertato di positività al Covid-19 di un nostro concittadino residente a Civita Castellana. Si tratta di una persona già attenzionata, precedentemente in regime di isolamento domiciliare fiduciario e, al momento, in regime di ricovero».

Insieme al Team operativo coronavirus, ha scritto il sindaco, «l'amministrazione comunale sta lavorando per definire ulteriormente la catena dei contatti stretti, e per rafforzare le misure di prevenzione e di protezione già attivate nei giorni scorsi». Poi Caprioli rinnova, «se mai ce ne fosse ancora bisogno, l’invito a osservare scrupolosamente le direttive del Governo. Vi chiedo ancora una volta di restare a casa razionalizzando le uscite ai casi strettamente necessari, perché solo così possiamo veramente contrastare la diffusione del virus».

L'imperativo, dice il sindaco, «è sostenere il nostro sistema sanitario e impedire che altre persone si ammalino. Vi terrò costantemente aggiornati sulla evoluzione della situazione sanitaria. Auguro la salute a tutti e mi unisco a voi con un grande abbraccio. Forza, tutti insieme ce la faremo».

Ultimo aggiornamento: 18:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA