CORONAVIRUS

Civita Castellana, allerta per un possibile contagio in alcuni reparti dell'ospedale Andosilla

Mercoledì 25 Marzo 2020 di Ugo Baldi

Allerta all'ospedale di Civita Castellana (Viterbo) per un possibile caso di positività riscontrato al reparto della dialisi.

Nella giornata di ieri sono stati sottoposti a tampone alcuni operatori dell’ospedale Andosilla ed è stato sanificato anche il pronto soccorso. Tutto a scopo preventivo. 

Le due iniziative potrebbero essere collegate tra loro, dopo che un aziano di Capranica è risultato positivo al test del coronavirus. Dall'indagine effettuata dalla Asl è stato accerato che l'uomo era in cura in un ambulatorio del nosocomio civitonico, a causa di altri problemi di salute.

Nella serata di ieri il sindaco Franco Caprioli ha comunicato che «dalla Asl non è stato registrato nessun caso di positività». Soltanto oggi si potrà avere un quadro più completo della situazione.  

Ultimo aggiornamento: 14:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani