Italia-Inghilterra, la sfida diplomatica degli ambasciatori: Jill Morris vs Raffaele Trombetta Intervista doppia

Video
EMBED

di Paolo Ricci Bitti

La scaramanzia campana dell'ambasciatore italiano a Londra, Raffaele Trombetta, e gli auspici very british dell'ambasciatrice del Regno Unito a Roma, Jill Morris, gallese, grande appassionata di sport: a 24 ore dalla finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra nella stadio di Wembley la sfida sconfina  nella diplomazia in attesa del match la squadra di Roberto Mancini e Gareth Southgate. Trombetta sarà allo stadio insieme al presidente Mattarella, mentre l'ambasciatrice resterà nella residenza di Villa Wolkonsky dove ha invitato amici sia britannici sia italiani in vista di un terzo tempo dopo la partita nello stile del rugby: vincitori e vinti che brindano alla memorabile partitaa prescindere dal risultato. Ecco la brillante intervista doppia realizzata da @UKinItaly.

 

Euro 2020, oggi Italia-Galles: gallesi d'Italia, dall'ambasciatrice Jill Morris al rugby di Stephen Varney e Terry Holmes

Video