Il Buscetta di Bellocchio con Favino si proiettano in zona Palmares. Almodovar favorito, Tarantino da premio ma occhio alla sorpresa Parasite

EMBED
Francesco Alò dopo la visione di Il Traditore di Bellocchio, molto apprezzato e con una straordinaria interpretazione di Pierluigi Favino, traccia un primo bilancio e compone la sua pole positione per il Palmares finale. "Dolor y Gloria favorito. Tarantino da premio. E il coreano Parasite ha stupito tutti. Favino può farcela, mentre è difficile scegliere tra le attrici: è stato un Festival con pochi personaggi femminili protagonisti veri".


LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani