Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, l'aggressione dei migranti ai vigili urbani durante i controlli sui mercatini abusivi

EMBED

Cinque agenti della polizia municipale accerchiati e malmenati da una folla di migranti, nel cuore di Napoli. È successo ieri sera in via Bologna, a ridosso della stazione ferroviaria centrale di piazza Garibaldi, tradizionale ritrovo degli extracomunitari dove, specie nei weekend, abbondano i venditori abusivi. I vigili stavano sequestrando uno di questi banchetti, dove una nigeriana smerciava cibo etnico, quando la donna ha iniziato a inveire contro di loro, gettando cucchiaiate di zuppa sugli agenti e sull'auto di servizio. Il parapiglia ha attirato subito decine di migranti, probabilmente un centinaio, che hanno minacciosamente circondato gli agenti.