Incendio nell'azienda di materie plastiche a Castelfidardo

EMBED
Non ci sono feriti nell'incendio divampato stamane all'alba nello stabilimento di Tontarelli spa, uno dei maggiori produttori di casalinghi in plastica, a Castelfidardo, che è stato circoscritto al solo deposito di materie prime (da dove erano partite le fiamme). Secondo fonti dei vigili del fuoco, intervenuti sul posto con due autopompe (una giunta da Civitanova Marche) e cinque squadre da Ancona, sono state rispettate tutte le prescrizioni di sicurezza, in particolare in materia di porte tagliafuoco e barriere e questo ha evitato che il rogo si propagasse ad altre parti della fabbrica. Intatti i reparti di produzione. Ma l'area andata a fuoco è di circa 4.000 mq e nella zona sono al lavoro i tecnici dell'Arpam per campionamenti di aria, dopo che una colonna si fumo nero si è levata dal sito e si è diffusa per chilometri. Sul posto anche carabinieri e polizia


LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Più pulito della barba umana», è la rivincita del manto canino

di Marco Pasqua