Migranti, rivolta nel centro accoglienza di Agrigento: feriti tre poliziotti

Video
EMBED
Rivolta nel centro di accoglienza di viale Cannatello al Villaggio Mosè ad Agrigento da parte di circa 65 migranti, per la maggior parte tunisini, che hanno lanciato contro le forze dell'ordine estintori, reti dei letti, parti di finestre mandate in frantumi, pietre e altri oggetti di ogni genere. È divampato anche un incendio dopo che i migranti hanno dato fuoco ai materassi tentando di lanciarli addosso ai poliziotti: alcuni sarebbero riusciti ad allontanarsi dal centro dove erano sottoposti alla quarantena, e tre agenti del reparto mobile di Palermo sono rimasti feriti.