Gardaland si allarga: in arrivo il Magic Village con 220 bungalow e una nuova area acquatica

Mercoledì 24 Maggio 2017 di Massimo Chiaravalli

Un villaggio magico, oltre 200 bungalow e una nuova area acquatica: Gardaland si allarga. E stavolta proprio a ridosso del parco divertimenti. Il resort ha intenzione di aprire ancora di più alle famiglie, con un progetto che propone una vacanza immersi in un mondo fantastico. E per non deludere le aspettative, prima di partire sta sondando il gradimento e chiedendo consigli agli utenti attraverso un questionario online, anche sugli ipotetici costi.
 

 

«Gardaland – si legge nel questionario dell’Istituto Ema Acqua, per conto del resort - sta progettando una nuova struttura ricettiva dedicata alle famiglie che desiderano trascorrere un weekend o una vacanza in un villaggio completamente tematizzato costituito da bungalow, situato accanto al parco divertimenti di Gardaland e a soli 4 minuti a piedi dalla spiaggia più vicina del lago di Garda».

Ecco il progetto del Magic Village: 220 bungalow con fino a 6 posti letto, con cucina, soggiorno e bagno, area acquatica con piscina, bar adiacente alla piscina, ristorante e supermercato. Tematizzazione e scenografia ripropongono un mondo incantato e fantastico. «La magia del villaggio – si legge nella descrizione del questionario – si percepisce in ogni dove grazie ad elemento scenografici a tema, come ad esempio gli enormi cappelli da mago posizionati alla reception all’ingresso e nella sua area acquatica».

Mentre i due alberghi – il secondo inaugurato appena un anno fa - si trovano a circa un chilometro dal parco, il Magic Village sarà proprio a ridosso. Tanto che è garantito l’accesso alle attrazioni dallo stesso. I disegni del progetto mostrano case dalle forme tutte particolari e sentieri incantati: ci sarà da divertirsi.

Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 14:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il pupo gioca a pallone il Natale costa 200 euro

di Mimmo Ferretti