Dove mangiare a Disneyland Paris: tra 50 ristoranti e il nuovo Marvel Avengers Campus, la cucina è innovativa e originale

Dove mangiare a Disneyland Paris: tra 50 ristoranti e il nuovo Marvel Avengers Campus, la cucina è innovativa e originale
di Francesca Spano'
8 Minuti di Lettura
Mercoledì 28 Settembre 2022, 15:29 - Ultimo aggiornamento: 15:30

C’è una ricetta per ogni successo e gli ingredienti principali sono sempre l’amore, la passione, il talento e la perseveranza. Una lezione che ci ricorda l’indimenticabile Walt Disney, onnipresente nel parco tra foto e statue celebrative, con il sorriso accennato e lo sguardo luminoso di chi aveva nel cuore un universo meraviglioso. La sua fama leggendaria si respira ovunque a Disneyland Paris, anche nell’impegno di coloro che dietro le quinte lavorano instancabilmente per far in modo che quel micromondo di sogno creato dalla sua mente, diventi un ricordo indelebile per chiunque ne varca i cancelli.

Passeggiare nell'area verde di Marne-La-Vallée è un’emozione continua (ancora di più adesso che ricorre il trentesimo anno dall'inaugurazione di questo paradiso della fantasia): da quando giunti su Main Street appare come per magia lo splendido Castello della Bella Addormentata, passando per la Parata, per Disney Illumination, per le attrazioni per tutti i gusti, per l’incredibile spettacolo Topolino e il Mago e per i diversi ristoranti che punteggiano le diverse aree tematiche. Sono oltre 50, propongono una grande varietà di piatti provenienti da tutto il mondo, con servizio al tavolo o a buffet e riguardano oltre al parco, anche gli Hotel Disney e il Disney Village, con una novità: il nuovissimo Marvel Avengers Campus.

Una proposta golosa per ogni momento della giornata

Nei ristoranti di Disneyland Paris non mancano menù per bambini, opzioni vegane, servizio rapido, snack bar, fast food e i pasti sono anche belli da guardare: riprendono spesso, infatti, il profilo dei più amati personaggi Disney. Altro must sono gli ingredienti selezionati a seconda della qualità e della stagionalità e la maggior parte dei piatti vengono preparati al momento.

 

Eco-sostenibilità, formazione e menù sempre nuovi

A Disneyland Paris i cast member sono circa 3000 nel settore della ristorazione, su un totale di 16mila dipendenti. Si occupano del contatto col pubblico, ma anche della creazione di menù ad hoc, con un occhio all’eco-sostenibilità. La riduzione e il riciclaggio dei rifiuti rappresentano una sfida quotidiana importante, vinta grazie all’installazione nei ristoranti di bidoni per la raccolta differenziata e alla collaborazioni con le autorità pubbliche e l’ADEME, per limitare i rifiuti nel buffet.

Il nuovissimo Marvel Avengers Campus

Un universo a parte dentro Disneyland Paris: il Marvel Avengers Campus è un’area nuova, perfetta per l’"addestramento” della nuova generazione di Supereroi. Chi ne varca il tracciato diventa una recluta e, prima di concedersi un lauto pasto, può divertirsi con due nuove attrazioni. La Spiderman W.E.B. Adventure e l'Avengers Assemble: Flight Force. La prima è dedicata a Spiderman, può contare su una nuova tecnologia e per viverla al meglio vanno indossati gli occhiali 3D. Lungo il percorso bisognerà lanciare ragnatele e prendere più ragni possibile, cercando di raggiungere un punteggio alto per far vincere la propria squadra. L'Avengers Assemble: Flight Force è invece una montagna russa al chiuso di Iron Man e Captain Marvel che ha sostituito l'attrazione a tema Aerosmith. Tornando, però, al lato goloso di Disneyland Paris, anche questa nuova zona brilla per la presenza di punti di ristoro di nuovissima concezione.

PYM Kitchen

Si tratta di un laboratorio scientifico innovativo, dove il cibo è bello da vedere, buono da mangiare e, soprattutto, racconta una storia. Si possono, quindi, provare delizie dai colori insoliti e dalle dimensione gigantesche o assolutamente minuscole (dal vino blu alla maionese azzurra, fino ai pretzel enormi). Perché questo nome? Ricordate Ant-Man e The Wasp che utilizzano le “Particelle Pym” per crescere o rimpicciolire gli oggetti? Ecco, dentro al ristorante con la Pym Tecnologies, viene applicato il medesimo metodo.

Stark Factory

Questo ristorante a servizio rapido garantisce ai presenti anche un’esperienza di cooking show. Noi abbiamo provato la pizza che rispetta al cento per cento lo standard italiano ed è deliziosa. Sono incluse, però, anche opzioni vegetariane, insalate e una vasta selezione di pasta fresca. Per quanto riguarda il dolce tipico, è un omaggio a Thor, mentre intorno sono presenti diversi cimeli del mondo degli Avengers, come l’impressionante HulkBuster, l’armatura creata da Stark con l’aiuto di Bruce Baner per Hulk ed esposto solo a Disneyland Paris.

La curiosità: il cast member del locale è stato formato per la preparazione della “Pizza al Taglio”, dai migliori professionisti della scuola francese “Pizzaiolo”, in modo da apprendere le tecniche essenziali delle originali pizze fatte in casa.

Super Diner: il piccolo ristorante americano

Questo minuscolo locale americano tradizionale dell’Avengers Campus è davvero molto particolare e si possono gustare degli ottimi Reuben Sandwiches, con sottofondo di musica a tema. Si tratta di una tipica ricetta del Nord America a base di carne in scatola, formaggio, crauti e un condimento saporito, grigliati su fette di pane di segale.

Food Trucks

Noodles asiatici e palline di cocco la fanno da padrone nel food truck WEB-Worldwide Eating Brigade. Il Fan-tastic Food Truck, è il preferito da Tony Stark ed serve hot dog in stile newyorkese.

Ristoranti per le famiglie con bambini o con pasti a tema dei personaggi Disney

La magia Disney conquista grandi e piccini e chi viene al parco in famiglia, può trovare una ambientazione iconica in ognuno dei 7 hotel. Se al Downtown Restaurant si gusta cucina asiatica, al Chuck Wagon Cafè ci si può accomodare su una vera carrozza, allo Yacht Club i menù sono ispirati al New England con influenze mediterranee, mentre al Redwood Bar and Lounge, si può gustare una cioccolata calda osservando la legna che arde nel camino. Per i bambini c’è ancora di più: la possibilità di mangiare e incontrare i personaggi Disney. Ecco dove:

  • Colazione e cena al Plaza Gardens Restaurant: all’interno di un padiglione vittoriano, ci si può concedere un buffet a volontà.

  • Pranzo all’Auberge de Cendrillon: qui il pasto diventa regale in compagnia delle Principesse Disney, in una maestosa sala banchetti medievale. I piccoli Ospiti, sono invitati a indossare per l’occasione abiti speciali.

La curiosità

In quasi tutti i ristoranti di Disneyland Paris vengono proposti anche menù per i bambini con proposte nutrizionali in linea con le direttive Disney e un’attenzione particolare al consumo di almeno due porziani di frutta e verdura al giorno.

Una mini guida per i principali ristoranti

Quelli con servizio al tavolo

  • Walt’s –An American Restaurant: situato su Main Street, racconta attraverso foto e cimeli, i momenti più belli della vita di Walt Disney. Sei sono le sale da pranzo a tema per ricordare le altrettante aree Disneyland. Per il trentesimo anniversario, è presente un nuovo menù gastronomico con portate tipiche americane e un tocco francese, ispirato a Chicago e Marcelline dove visse.
  • Bistrot Chez Rémy: cucina di ispirazione francese, in questo bistrot che ricorda le ambientazioni del classico della Disney Pixar, Rataouille.
  • Captain Jack’s –Restaurant des Pirates: propone piatti esotici sulle rive di una laguna stupenda. Altra alternativa, è quella di provare una grigliata al Silver Spur Steackhouse.

Buffet

  • Plaza Gardens Restaurant: in uno degli edifici più antichi di Main Street, tra mobili d’epoca, porcellane e tendaggi di velluto, si può degustare un’ampia selezione di antipasti, primi, secondi e dolci.

  • Restaurant Agrabah Cafè: ricorda un antico bazar arabo, dove poter gustare un ottimo menù orientale, tra piatti marocchini e mediorientali.

Servizio Rapido

  • Pizzeria Bella Notte: qui si gustano pizze, pasta e lasagne della nostra tradizione.
  • Fuente del Oro Restaurante: per un pasto tipico dell’America sud-occidentale.

Tra le altre altrnative ci sono gli Hot Dog Bavaresi dello Chalet de la Marionette, le specialità italiane di Stark Factory e i sapori africani del Restaurant Hakuna Matata.

Pasti veloci da asporto

Per una pausa golosa durante tutta la giornata, le proposte sono tante tra dolci di stagione, spuntini per il 30esimo anniversario, l’iconico Magnum Ice Cream che riprende i personaggi Disney nello storico gelato, ma anche pop corn su Main Street, Croque Mcqueen al food truck Laugh’n’Go, waffle di Topolino e tanti altri.

Il nuovissimo Disney Hotel New York – The Art of Marvel

Ha aperto nel giugno 2021, ma adesso con la fine delle restrizioni dovute alla pandemia, finalmente si può vivere al meglio questo nuovo angolo dedicato al comfort e alla fantasia. Tra supereroi della Marvel e la celebrazione della cultura della città di New York, ci si può anche rilassare tra ristoranti e bar:

  • Manhattan Restaurant: casual contemporaneo con riferimento allo stile newyorkese, questo ristorante serve piatti italiani tradizionali modernizzati, preparati con ingredienti che arrivano dal nostro Paese.
  • Downtown Restaurant: per un viaggio culinario nella New York cosmopolita e un buffet con specialità preparate in diretta dagli chef. Il riferimento è a Chinatown, Little Italy e ai classici americani.
  • Skyline Bar: offre eleganti cocktail e bevande raffinate, tra bocconcini americani e prelibatezze.
  • Bleecker Street Lounge: questo elegante salotto ricorda un loft del centro di Manhattan con mattoni e pareti in cemento. Serve cocktail per adulti e analcolici per bambini ispirati a Doctor Strange.

© RIPRODUZIONE RISERVATA