Terni, grande successo per la prima di "Soldato sotto la luna", il film tutto umbro

il cast alla prima
di Federica Mosca
2 Minuti di Lettura
Sabato 1 Ottobre 2022, 16:25

Terni- Grande successo per la prima di “Soldato sotto la luna”, il film girato interamente in Umbria, tra Terni, Narni, San Gemini e Perugia. 
Ieri sera, al CityPlex Politeama Lucioli, oltre il cast del film, big della politica e volti noti dello spettacolo. 
A fare gli onori di casa i produttori Eusebio Belli e Christian Costa,fondatori della casa cinematografica “Ph Neutro Film” di Terni, affiancati dal regista Massimo Paolucci. 
Un thriller psicologico a sfondo storico-drammatico (su soggetto di Lorenzo De Luca e sceneggiatura di Andrea Fucà), una storia ricca di sentimento e passione, ambientata tra gli anni Quaranta della seconda guerra mondiale e i giorni nostri, con un velo di mistero e un segreto da scoprire. Le vite dello scrittore Anicio, Don Tino, Alcide e la tormentata protagonista, Clara, si intrecceranno inesorabilmente per un gioco del destino.

Nel cast spiccano i nomi di Daniela Fazzolari, protagonista per il cinema e serie tv tra cui “Giallo” di Dario Argento nel 2009, “Don Matteo 7”, “Cento Vetrine” e “Un posto al sole” a Daniel Mc Vicar, il Clarke Garrison nella soap “Beautiful”, passando per star internazionali con esperienza hollywoodiana come Tomas Arana, direttamente da “Il Gladiatore”, “Caccia a ottobre rosso”, “Guardia del corpo”, e Abel Ferrara, regista di “New Rose Hotel” e “Go Go Tales”, solo per citarne alcuni. Senza dimenticare la giovane ternana Martina Nasoni, vincitrice del Grande Fratello nel 2019 e recentemente protagonista del film “Una preghiera per giuda” che ha commentato: "E' stata un'esperienza molto formativa, anche perchè un po' distante dalla mia realtà. Ho dovuto studiare molto. Per me questo film rappresenta un mix di emozioni, ma non vi svelo altro".
Intanto i produttori non hanno dubbi. "Soldato sotto la luna", che nel frattempo è fuori in tutte le sale e sarà portato in giro per l'Italia, è solo l'inizio di una lunga avventura cinematografica, che avrà sempre Terni e l'Umbria al centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA