Terni, giunta in azione
prima riunione al via

Leonardo Latini
E’ iniziata alle 15.30 la prima riunione di giunta guidata dal sindaco Leonardo Latini. Il tema delle incompatibilità sollevato ieri in Consiglio dalle opposizioni, i bandi in scadenza o da rinnovare (verde pubblico, cimiteri e cultura) ma anche la sfida del bilancio riequilibrato da votare entro 75 giorni di tempo dal 26 giugno, data di insediamento del primo cittadino. Questi alcuni dei punti che saranno affrontati, per il momento sommariamente visto che si tratta di una riunione di gabinetto senza ordine del giorno, nel corso della riunione tra assessori e sindaco che è iniziata nel primo pomeriggio. Riunione che serve anche per fare le presentazioni di rito visto che, eccezion fatta per le conoscenze legate ai rapporti di amicizia, o politiche, ci sono ancora alcune presentazioni da fare, come si conviene quando un gruppo di lavoro si incontra per la prima volta.  Sul tavolo, ovviamente, anche altri argomenti, come la questione più politica dell’elezione del presidente del consiglio comunale, diventata un caso dopo la falsa partenza di ieri, con Francesco Maria Ferranti di Forza Italia impallinato da 5 franchi tiratori.

Seguono aggiornamenti




 
Venerd├Č 13 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:41

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP