GIUSEPPE CONTE

Referendum, in Umbria oltre 200mila persone dicono "sì" al taglio dei parlamentari

Lunedì 21 Settembre 2020
Un seggio a Perugia

PERUGIA -  Oltre duecentomila umbri sono favorevoli al taglio dei parlamentari, decretando una larga vittoria del "sì" al referendum confermativo. Secondo i dati definitivi riportati dal sito del ministero dell'Interno i favorevoli sono stati 221.989, pari al 68,72 % del totale. Contro si sono espressi in 101.062, il 31,28 %. L'affluenza alle urne è stata del 48,75%, 49,32 in provincia di Perugia e 47,16 in quella di Terni. Un dato importante, tenuto conto del fatto che si trattava delle prime elezioni in epoca di Covid-19.

Nel dettaglio, a Perugia città i "sì" sono stati quasi quarantamila e di fatto il doppio rispetto ai no. Nella provincia di Perugia, a Gubbio, Bastia, Deruta e Città di Castello percentuali al di sopra del 70 per cento per il sì. A Foligno il dato è del 67 %. Anche nei comuni minori percentuali molto alte, in alcuni casi vicine o pari all'80 per cento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA