MASSIMO CANNOLETTA

L'Eredità, Massimo Cannoletta e l'ex campione perdono al Triello: alla Ghigliottina va Alessandra

Mercoledì 16 Dicembre 2020
L'Eredità, Massimo Cannoletta e l'ex campione perdono al Triello: ecco la nuova campionessa

Massimo Cannoletta arriva al Triello, ma non alla Ghigliottina: è Alessandra la nuova campionessa. Ancora una puntata carica di tensione e di divertimento a L'Eredità di Flavio Insinna. Massimo Cannoletta, il divulgatore leccese e supercampione de L'Eredità partiva da una posizione di vantaggio, dopo essersi laureato campione della scorsa puntata. Campione con oltre 30 puntate da protagonista e 252.000 euro di premi vinti, Cannoletta è diventato una vera star del web con la sua preparazione e la sua simpatia. Ma questa sera la puntata è andata diversamente, per lui e per l'ex campione Marco, anche lui presente in studio: entrambi saranno comunque presenti domani. Una gara che ha visto partecipare al Triello gli stessi identici sfidanti di ieri.

La puntata

Andrea, Nino, Eliana, Alessandra, Luca, l'ex campione Marco e Massimo Cannoletta. Stasera i due erano anche vicini di banco, e hanno dato spettacolo: se Marco rispondeva sui dettagli dell'Expo di Milano, Cannoletta non aveva dubbi sul rientro in scena della band di Piero Pelù, i Litfiba. Un partita davvero entusiasmante che è stata molto simile a quella di ieri: Alessandra, Marco e Massimo Cannoletta di nuovo al Triello. Tutti insieme per la seconda volta consecutiva. E a quel punto le domande vengono giù «una tira l'altra, come le ciliege», per dirla con Insinna. Che a un certo punto non si capacita più: «Scusami, ne sai tante e va bene. Ma cosa ne potevi sapere del 'Catulino'»? E Cannoletta, con modestia: «Viene dal latino, la sapevo...».

L'Eredità, Cannoletta perde alla Ghigliottina. Insinna lo tira su: «Bravo Massi, vai vai vai»

Il Triello

Massimo Cannoletta partiva in svantaggio con "solo" 10.000 euro, dietro ad Alessandra e a Marco, rispettivamente con 40.000  con 20.000 di budget personale. «Io non la so e invento» dice Massimo. E - incredibilmente - chi indossa vestiti eccentrici a Roma viene chiamato «Er faro del Gianicolo». A dirla tutta non solo fortuna, comunque: «Bravo, Bravo Bravo» gli applaude il conduttore quando Cannoletta indovina il nome del primo re della Grecia, incoronato 188 anni fa. Ma Alessandra, in barba ai due (ex) campioni si è fatta valere passando in vantaggio con 70.000 euro. Un vantaggio subito perso a causa di un errore sul Galateo, facendo tornare Massimo - e poi Marco - di mano. Entrambi hanno poi perso con una domanda sul romanzo «Il ritratto di Dorian Gray», servendo l'intera Eredità ad Alessandra, che balza alla Ghigliottina con 230.000 euro.

Massimo Cannoletta perde alla Ghigliottina, ma fa una richiesta all'Eredità: «Voglio la mia gatta»

Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche