Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Marmolada, lite a Zona Bianca: la guida alpina Mauro Corona lascia lo studio. «Andate in malora, gentucola»

Le parole della giornalista hanno acceso e scatenato la furia verbale di Corona che ha perso ben presto la pazienza

Marmolada, lite a Zona Bianca: la guida alpina Mauro Corona lascia lo studio. «Andate in malora, gentucola»
3 Minuti di Lettura
Martedì 5 Luglio 2022, 18:13 - Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 19:44

Serata ad alta tensione a Zona Bianca in prima serata su Rete 4, dove si parlava della strage della Marmolada. In collegamento c'era l'alpinista Mauro Corona, che ha avuto un acceso diverbio con la giornalista in studio, Sabrina Scampini. A un certo punto Corona, super esperto di montagna e chiamato proprio per analizzare quanto successo sul ghiacciaio, ha cominciato ad alzare la voce contro tutti perdendo decisamente la pazienza in diretta tv sulle reti Mediaset: «Andate in malora, gentucola, non conoscete la montagna, andate a quel paese, me ne vado», sbotta e dopo essersi tolto l'auricolare per il collegamento si alza e se ne va lasciando tutti di stucco in studio.

Marmolada, «Vieni anche tu sul ghiacciaio?», Davide Miotti e l'invito fatale alla moglie Erica Campagnaro. Lui morto, lei dispersa: avevano due figli

Marmolada, scontro a Zona Bianca su Rete 4

In studio la giornalista Sabrina Scampini aveva sostenuto che, visti i cambiamenti del clima. "forse vanno cambiate le regole" per le escursioni e l'alpinismo, considerato anche quello che è successo domenica sulla Marmolada. Le parole della giornalista hanno acceso e scatenato la furia verbale di Corona che ha perso ben presto la pazienza. "Sabato c'era il doppio della gente sulla Marmolada. L'anno scorso era più caldo di ieri e non è crollato il ghiacciaio", ha spiegato l'alpinista-scrittore sostenendo che purtroppo la fatalità ha giocato un ruolo chiave nella immensa tragedia di domenica. Ma Corona non si è fermato qui. Poi ha aggiunto sempre più arrabbiato. "Cosa vuol dire che non è opportuno andare in montagna? È come dire che non è opportuno fare l'amore se poi uno ammazza la fidanzata", sempre più con toni accalorati. Poi ancora ha spiegato che si fa "retorica di bassa lega", bollando così le parole della Scampini, che ha replicato: "Si deve calmare, non può dire polemiche di bassa lega". A questo punto Corona si alza, lancia l'auricolare e se ne va dal collegamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA