Panariello in un ruolo drammatico per la fiction “Pezzi unici” in onda su Rai1

Mercoledì 13 Novembre 2019
Giorgio Panariello
«Questo è il personaggio che sognavo di fare da tempo. Ringrazio la regista e il protagonista per i loro preziosi consigli. Se Cinzia Th Torrini mi diceva: “Togli Mario il bagnino!” Sergio addirittura è stato bravissimo a darmi i tempi comici». Lo ha raccontato a Firenze l’attore Giorgio Panariello che torna in un ruolo drammatico nella fiction Pezzi Unici di Cinzia Th Torrini in cui recita accanto a Sergio Castellitto, in onda in sei prime serate su Rai1 da domenica 17 novembre.

Una serie in cui interpreta il personaggio di Marcello: «E' un fabbro e lui e Vanni (Castellitto) sono casa e bottega, i loro laboratori sono uno accanto all’altro. Dopo tantissimi anni trascorsi ad interpretare ruoli comici ( ma lo ricordiamo anche nel film di Mimmo Calopresti Tutti per uno) qui dovevo togliermi il cabaret di dosso. Io ci ho messo l’anima». Su Sergio Castellitto, invece, ha detto: «E' stato unico, per rimanere in tema. Sul set accanto a lui avevo una grande ansia da prestazione. E invece mi ha dato dei consigli e la cosa che mi ha sorpreso di più è che me li ha dati, anche sulla comicità. Quanto al futuro spiega che tornerà in teatro con gli amici Conti e Pieraccioni, e poi presto con uno show teatrale suo. «Ma alla mia età dedicarmi al cinema e alla TV seriamente confesso che mi fa piacere, quindi spero mi arrivino altre proposte come questa». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma