Gf Vip, Lulù a 15 anni vittima di revenge porn: «Ero convinta fosse colpa mia»

La principessa Selassié ha raccontato di quei momenti: «Le mie sorelle e mia madre sono le persone che non mi hanno mai lasciata un attimo, a loro devo tutto»

Gf Vip, Lulù a 15 anni vittima di revenge porn: «Ero convinta fosse colpa mia»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 18 Ottobre 2021, 23:31 - Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 15:31

Lulù, una delle protagoniste di questa edizione del Gf Vip, ha dichiarato qualche giono fa di essere stata vittima di violanza: un caso di revenge porn. Dietro l'insicurezza di Lulù Salassiè nei confronti di Manuel Bortuzzo ci sarebbero quindi delle ragioni molto profonde che risalgono a quando la rahgazza era in età adolescenziale. Stasera Alfonso Signorini dedica un blocco della trasmissione alla storia della principessa.

«Sono così io perchè quando avevo 15 anni per sei mesi una persona mi ha ricattato con delle mie foto nuda», con queste parole Lulù Salassiè spiega il motivo che l'ha portata a essere così insicura. «Io ho vissuto sei mesi in un incubo terribile. Fortunatamente vivevo a Londra, questo era di Roma, però mi svegliavo ogni mattina con 80 messaggi di questa persona che mi assillava in continuazione anche quando io stavo a scuola. Dovevo rispondere sempre in classe», ha aggiunto. Signorini ha mostrato un video delle confessioni di Lulù agli altri vipponi. «Forse sono così bambina perchè cerco di tornare a quei periodi e vorrei eliminare tutto quello che ho vissuto».

Gf Vip, Sophie provoca Manuel: «Dai baciamoci di fronte a Lulù e Gianmaria»

Gf Vip, la storia di Lulù

«Una bambina nei panni di una donna, ma forse questa è la sua vera forza. «Lulù questo mondo in cui ti rifugi è bellissimo» parole piene d'affetto quelle di Signorini per la principessa. «A quei tempi Lulù quando è successo quel dramma tu pensavi fosse colpa tua, ora anche se continui a vivere nel tuo mondo sai che non è colpa tua» la rassicura Alfonso. «Si ora lo so ma a quei tempi ero certa fossi stata io».

Gf Vip, scontri tra le sorelle Selassié: la richiesta dei telespettatori ad Alfonso Signorini

Non ha totalmente fiducia egli uomini ancora Lulù, però ora si dice in grado di riconoscerli meglio. Un passato difficile che forse ha portato la Selassiè a sviluppare diverse insicurezze e che ha affrontato con la mamma e la sorella Jessica. «Loro sono le persone che non mi hanno mai lasciata un attimo, Clari era ancora piccola e quando lo scoprì dal telefono si spaventò ma poi riuscimmo a tranquillizarla». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA