Milan: è fatta per Lapadula, l'attaccante sosterrà domani le visite mediche

Lapadula
di Redazione Sport
2 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Giugno 2016, 19:10 - Ultimo aggiornamento: 22:28

L'ha spuntata il Milan nella corsa a Gianluca Lapadula. Sorprendendo la concorrenza di altre squadre fra cui Napoli, Juventus e Genoa, il club rossonero ha chiuso la trattativa con il Pescara per l'acquisto a titolo definitivo dell'attaccante, capocannoniere dell'ultimo campionato di Serie B. E domani mattina Lapadula sosterrà le visite mediche, ultimo passaggio prima di firmare il contratto con la sua nuova squadra. Come tutte le operazioni concluse da un mese a questa parte, la dirigenza del Milan ha concordato questo ingaggio con i rappresentanti della cordata cinese in trattativa per l'acquisto del 70% del club.

Perso Lapadula il Napoli ha già approfondito con l'agente Moggi, lo stesso del prossimo attaccante del Milan, la pista Immobile. L'attaccante della Nazionale è in cerca di una squadra in Italia o all'estero visto che il Torino ha esternato la volontà di non riscattarlo alla cifra fissata dal Siviglia (11 milioni di euro). De Laurentiis ha anticipato i tempi anche con gli spagnoli, chiedendo uno sconto sul cartellino dopo che lo Stoke City si è rifatto sotto per Gabbiadini. La punta partenopea di Conte resta pure un obiettivo della Juve, accerchiata dai diversi corteggiatori inglesi e tedeschi di Zaza.

Il blitz rossonero per il bomber della serie cadetta ha costretto il Sassuolo ad accelerare con il piano B: Pinilla è un'idea sempre concreta (piace anche Immobile) mentre Berardi – lusingato dall'Inter - è stato nuovamente bloccato dal patron Squinzi e dall'ad Carnevali. Il mancato guadagno (la Juventus quest'anno avrebbe dovuto versare 25 milioni di euro) dal cartellino dell'attaccante calabrese ha tuttavia obbligato il club emiliano a fare ampie valutazioni sul fronte cessioni: Acerbi è al centro di una trattativa con l'Inter, Duncan, nel mirino della Juve, è stato prezzato circa 12 milioni. Nel frattempo il ds Ausilio porta avanti i discorsi con il Psg per uno scambio Sirigu-Handanovic, ma il portiere della Nazionale è un obiettivo attuale pure della Fiorentina. Domani Di Francesco junior sosterrà le visite mediche con il Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA