Spinazzola piange in campo con le stampelle: c'è anche lui nella festa dell'Italia

Spinazzola piange in campo con le stampelle: c'è anche lui nella festa dell'Italia
2 Minuti di Lettura
Lunedì 12 Luglio 2021, 00:39 - Ultimo aggiornamento: 11:39

Non poteva mancare. Lo aveva promesso. C'è anche Leonardo Spinazzola in campo alla fine di Italia-Inghilterra, la partita che ha consegnato la vittoria degli Europei agli azzurri. Dopo aver visto tutta la gara in tribuna, è sceso sul terreno di gioco e come prima cosa ha abbracciato il commissario tecnico Roberto Mancini e tutto lo staff, Vialli compreso.

Spinazzola, promessa mantenuta: è già in Inghilterra con gli Azzurri

Poi si è avvicinato ai suoi compagni, senza entrare nel caos della festa per evitare colpi indesiderati. I compagni gli si sono avvicinati uno ad uno, e lo hanno abbracciato dedicandogli la coppa. Poi, al momento della premiazione, il terzino è stato il primo a fare la passerella d'onore. 

Spinazzola si è infortunato al tendine d'Achille nel secondo tempo dei quarti di finale contro il Belgio. È stato costretto a lasciare il ritiro azzurro per andare in Finlandia a operarsi. L'intervento è andato bene ed è già tornato a Trigoria per stabilire con lo staff di Mourinho le tappe del recupero (ci vorranno almeno sei mesi). Poi però a Londra non è voluto mancare. E ha fatto bene. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA