SERIE A

Salernitana-Napoli 0-2: decisivi Di Lorenzo e Osimhen. Spalletti chiude il girone d'andata a 50 punti

Diretta Salernitana-Napoli: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

95' Fine partita. Il Napoli supera il derby con le reti di Di Lorenzo e Osimhen. Partita di controllo assoluto degli azzurri che chiudono il girone d'andata a 50 punti 

94' Ammonito Ndombele per aver allontanato la palla a gioco fermo.

90' 5 minuti di recupero 

86' Triplo cambio per il Napoli, fuori Osimhen dentro Simeone, fuori Zielinski dentro Ndombele, fuori Lozano dentro Politano.

85' Cambio Salernitana: fuori Dia, dentro Bonazzoli, fuori Daniliuc per Sambia.

83' Palo di Piatek. L'ex calciatore del Milan intercetta palla al limite dell'area grazie ad un errore della difesa azzurra e scarica il destro dai sedici metri. Meret devia sul palo. La palla sfiora la linea ma non entra

79' Calcio di punizione di Zielinski battuto sopra la traversa

78' Osimhen atterrato al limite dell'area di rigore da Pirola. Calcio di punizione e cartellino giallo 

75' Ammonito Bradaric per un fallo tattico commesso ai danni di Lozano.

73' Cambio Salernitana: fuori Vilhena, dentro Valencia.

68' Ora il Napoli gestisce il possesso, la Salernitana non riesce ad uscire dalla propria metà campo

60' Altro tentativo di Osimhen in area, colpo di testa su cross di Zielinski dalla sinistra: Ochoa in angolo

56' Tentativo di testa di Pirola, palla sul fondo 

Raddoppio del Napoli

48' Gol del Napoli, Osimhen. Tiro di Elmas da fuori area, palo e tap-in in rete di Osimhen. Tutto facile per gli azzurri. 2-0

45' Il Napoli muove il primo pallone

45' Al via il secondo tempo

47' Fine primo tempo

Gol del Napoli

47' Vantaggio del Napoli, Di Lorenzo. L'azione nasce da Anguissa che sulla sinistra scambia il pallone con Mario Rui e crossa rasoterra sul secondo palo dove Di Lorenzo controlla e tira in porta, sotto la traversa, da distanza ravvicinata. 1-0 allo scadere

45' due minuti di recupero 

44' Ammonito Kim per fallo su Piatek, che stava per scappare in contropiede. Gioco pericoloso, gamba molto alta nel tentativo di arrivare sul pallone e scarpata sul volto dell'attaccante

42' Poche fiamme finora nel derby tra Salernitana a Napoli. Padroni di casa schiacciati dal possesso azzurro 

34' Annulato un gol di Osimhen per fuorigioco, assist di Di Lorenzo per il nigeriano, bravo a concludere in rete da posizione molto defilata, vicinissimo alla porta, sul primo palo. Check del Var che conferma l'irregolarità del fuorigioco

31' La gara si gioca a centrocampo, il Napoli avanza sulla trequarti senza arrivare al tiro in porta 

22' Azione personale di Piatek che va via a tre avversari sulla sinistra e giunge al tiro di destro da posizione defilata in area di rigore. Meret respinge sul primo palo in angolo. Nessun pericolo dalla bandierina 

20' Osimhen al tiro su cross da calcio d'angolo, Ochoa respinge 

17' Gyomber costretto al cambio, al suo posto Lovato

15' Problemi muscolari per Gyomber. Salernitana in 10  

12' Napoli insidioso in area avversaria: Osimhen prova il tiro in mischia trovando la respinta della difesa avversaria 

5' Cross di Lozano dalla destra, Ochoa esce e fa suo il pallone 

3' Giro palla azzurro in avvio 

1' La Salernitana gioca in maglia granata, il Napoli in azzurro. Non piove

0' Calcio d'inizio affidato alla Salernitana, si parte 

0' Squadre in campo 

La formazione ufficiale del Napoli

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas.

La formazione ufficiale della Salernitana

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Candreva, Coulibaly, Nicolussi C., Vilhena, Bradaric; Dia, Piatek. 

 

Ore 17:00 La partita è in programma alle 18. Nonostante le condizioni meteo non siano favorevoli, il campo resta in condizioni praticabili 

Ore 15:45 Il maltempo a Salerno non dà tregua e la sfida di stasera è a rischio rinvio. Da verificare come il terreno di gioco reagirà alla fitta pioggia che da ore sta cadendo in città 

 

Il Napoli vuole cancellare l'eliminazione in Coppa Italia contro la Cremonese di martedì scorso al Maradona: nella diciannovesima giornata del campionato, l'ultima del girone di andata, la squadra di Spalletti è impegnata nel derby campano, ospite della Salernitana all'Arechi. Il tecnico cerca la terza vittoria di fila in A dopo aver chiuso un filotto di undici successi, ma dovrà rinunciare a Kvaratskhelia (che ha alzato bandiera bianca a causa dell'influenza) al suo posto quasi certamente toccherà ad Elmas. Out anche Juan Jesus, che ha avuto un trauma contusivo nella seduta di rifinitura. Non ci saranno i tifosi azzurri: «Mi dispiace - ha detto in conferenza stampa l'allenatore dei partenopei - non so se sia giusta o meno la punizione, ma il calcio non va utilizzato come pretesto. Avremmo avuto bisogno della nostra gente». Settimana travagliata per Nicola, prima esonerato dopo la clamorosa sconfitta della sua Salernitana a Bergamo (8-2 contro l'Atalanta), poi richiamato alla guida della squadra. I granata non arrivano al meglio, anche per le numerose defezioni. Restano indisponibili Maggiore, Sepe, Mazzocchi, Bronn, Fazio, Radovanovic. Il tecnico ha suonato la caricha: «Con l'Atalanta abbiamo preso una batosta, ma i grandi traguardi si raggiungono cadendo. Sputeremo sangue».

Le probabili formazioni 

SALERNITANA (4-3-3): Ochoa; Daniliuc, Lovato, Gyomber, Bradaric; L.Coulibaly, Nicolussi, Vilhena; Candreva, Piatek, Dia.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. 

Dove vedere Salernitana Napoli in tv e streaming 

Il calcio d'inizio è fissato alle 18:00; la partita sarà trasmessa in diretta streaming in esclusiva da Dazn, visibile per i suoi utenti sulle smart tv di ultima generazione compatibili con l'app, e, sempre grazie a quest'ultima, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast o simili. La diretta testuale su ilmessaggero.it 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA