Sampdoria a valanga, il Cagliari pareggia a Istanbul, primo ko per il Brescia

Mercoledì 7 Agosto 2019
Il Cagliari pareggia a Istanbul contro il Fenerbahce
I risultati delle amichevoli delle squadre di serie A:

BRESCIA-ALANYASPOR 0-2
Il Brescia gioca bene ma va ko nell'amichevole l'Alanyaspor a Westendorf, in Austria. I turchi si sono imposti con un 2-0 che segna la prima sconfitta estiva per gli uomini di Corini. In una gara dagli alti ritmi e con grande agonismo, le rondinelle creano le occasioni migliori sull'asse Tremolada-Morosini, con quest'ultimo fermato in entrambe le circostanze dall'attento Marafona. Nella ripresa i temi della partita restano gli stessi e ancora Marafona nega il gol al Brescia che ci prova prima con Mangraviti e poi con Ayé. Il team della Leonessa spreca, l'Alanyaspor no e al 31' i turchi trovano il gol con Dalma Campos che capitalizza un cross da sinistra. Al 36' il raddoppio con una mezza rovesciata di Bingol. Sabato ultimo test per il Brescia: a Mantova, alle 18.30, amichevole contro il Valladolid del patron Ronaldo Fenomeno.

SPEZIA-SAMPDORIA 3-5
La Sampdoria batte 5-3 lo Spezia e si aggiudica il trofeo “Mattia e Ilaria”, nato per ricordare due tifosi spezzini prematuramente scomparsi. Nell'amichevole giocata al Picco della Spezia, la squadra di Di Francesco passa in vantaggio al 13' con una bella conclusione dal limite di Bonazzoli, ma subisce il pari tre minuti più tardi, con Colley che perde ingenuamente la sfera e innesca l'azione del pareggio siglato da Gudjohnsen. Al 28' blucerchiati ancora avanti con la rete dell'argentino Maroni, ben servito da Ramirez. Nella ripresa è lo stesso fantasista uruguaiano al 2' a siglare la terza rete doriana, ma lo Spezia accorcia quattro minuti dopo con un rigore realizzato da Pinto. Poi naufraga sotto i colpi dei blucerchiati: al 9' è il norvegese Thorsby a freddare Krapikas dal limite d'area, poi al 25' Quagliarella, appena entrato, porta a cinque le marcature con la complicità del portiere lituano. Nel finale Gyasi fissa il definitivo 3-5 con un'azione personale.

FENERBAHCE- CAGLIARI 2-2
Il Cagliari pareggia 2-2 a Instanbul contro il Fenerbahce. Allo stadio Sukru Saracoglu buona partenza dei padroni di casa che chiudono il primo tempo avanti 2-0, gol di Emre e Ozan. Nella ripresa i rossoblù accorciano al 54' con Han pareggiando i conti al 63' con Joao Pedro su rigore. Buona prova in cabina di regia per Radja Nainggolan, il belga ha giocato per 61 minuti lasciando poi spazio a Cigarini.

<blockquote class="twitter-tweet"><p lang="tr" dir="ltr">🎥 | HIGHLIGHTS<br><br>Fenerbahçe-Cagliari 2-2<a href="https://twitter.com/hashtag/FBvCAG?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw">#FBvCAG</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/forzaCasteddu?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw">#forzaCasteddu</a> <a href="https://t.co/WmDQKs4wFL">pic.twitter.com/WmDQKs4wFL</a></p>&mdash; Cagliari Calcio (@CagliariCalcio) <a href="https://twitter.com/CagliariCalcio/status/1159208356986400773?ref_src=twsrc%5Etfw">August 7, 2019</a></blockquote> <script async src="https://platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma