Ranieri fa 70 anni, gli auguri del mondo del calcio all'allenatore di Testaccio

Ranieri fa 70 anni, gli auguri del mondo del calcio all'allenatore di Testaccio
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Ottobre 2021, 15:36

Cagliari, Napoli, Fiorentina, anche Inter e Juventus, ma soprattutto Roma, la sua Roma, quella in cui è nato il 20 ottobre del 1951, e quella in cui è cresciuto da giocatore e di cui poi è diventato allenatore. E non uno qualsiasi, ma quello della squadra che ha messo in dubbio il triplete dei nerazzurri, correva l'anno 2010. Ma è anche altro, Claudio Ranieri. Timoniere del Leicester campione d'Inghilterra del 2016, artefice di un sogno a occhi aperti che gli ha levato di dosso l'etichetta di eterno secondo.

E quindi: «Dilly-ding dilly-dong», il testaccino compie oggi settant'anni. E lo fa da tecnico del Watford, in cui ha debuttato proprio sabato, nella gara difficilissima contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Ha perso sì, e anche sonoramente. Ma non la stima, la riconoscenza e l'affetto di chi ha allenato. Persino i bianconeri. Tanti auguri, mister Ranieri. Ad altri trionfi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA