Mondiali Under 20, Italia in semifinale: battuto lo Zambia 3-2 ai supplementari

Mondiali Under 20, Italia in semifinale: battuto lo Zambia 3-2 ai supplementari
di Redazione Sport
2 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Giugno 2017, 12:32 - Ultimo aggiornamento: 15:13

Storica Italia. La nazionale Under 20 guidata da Alberigo Evani raggiunge la semifinale del Mondiale di categoria per la prima volta. Gli azzurrini in campo in Corea del Sud contro lo Zambia nei quarti di finale si impongono 3-2 ai tempi supplementari dopo aver giocato in dieci uomini gran parte della partita ed essere passati due volte in svantaggio. Italia colpita a freddo al 4' del primo tempo con lo Zambia che passa in vantaggio grazie al tocco sotto di Daka che supera Zaccagno in uscita. Gli azzurri attaccano, creano occasioni, ma non riescono a sfruttarle e al 43' arriva un discusso cartellino rosso a Pezzella per un presunto fallo da ultimo uomo. È questa la decisione del Var, ma il difensore azzurro sembra non toccare Chilufya. Ribaltato il verdetto dell'arbitro: Zambrano aveva fischiato rigore. Al 5' della ripresa la squadra di Evani trova il pareggio grazie ad un perfetto colpo di testa di Orsolini, al quarto gol in questi Mondiali, su assist di Panico. La sfida è apertissima lo Zambia attacca e sfiora più volte il gol come anche l'Italia, ma gli africani trovano il vantaggio all'84' con F. Sakala che lasciato solo nel cuore dell'area infila Zaccagno. Sembra finita ma è un'Italia indomabile e all'88' arriva il 2-2. Straordinaria punizione mancina di Dimarco che supera la barriera e porta l'Italia ai supplementari. E al 111' arriva la storica rete del successo: Vido si conquista un corner e poi sul cross di Dimarco svetta in area segnando di testa il gol vittoria del 3-2 finale.

Sarà l'Inghilterra l'avversaria dell'Italia nella semifinale del Mondiale Under 20. La nazionale dei tre leoni ha sconfitto ai quarti il Messico per 1-0 al Cheonan Sports Complex di Cheonan grazie a un gol di Solanke al 2' della ripresa. Gli inglesi sono rimasti in inferiorità numerica al 72' a causa dell'espulsione per somma di ammonizioni di Onomah. La semifinale fra gli azzurrini e l'Inghilterra si giocherà l'8 giugno a Jeonju alle 20 locali. Nello stesso giorno è in programma l'altra semifinale fra Uruguay e Venezuela (ore 17).

© RIPRODUZIONE RISERVATA