Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Milan, Gattuso: «Dobbiamo capire di essere bravi, Higuain domani farà altri gol»

Milan, Gattuso: «Dobbiamo capire di essere bravi, Higuain domani farà altri gol»
di Salvatore Riggio
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 19 Settembre 2018, 19:26 - Ultimo aggiornamento: 22:03

«Vogliamo passare il turno e Higuain farà altri gol già domani», sono le parole di Rino Gattuso alla vigilia del debutto in Europa League in Lussemburgo, a casa del Dudelange.
 
Milan. «Per come si allenano questi ragazzi, dobbiamo credere davvero al potenziale che abbiamo. Dobbiamo migliorare, cercare di essere costanti e ancora si tocca con mano qualche fatica. Tra Napoli e Cagliari un solo punto a casa, dobbiamo lavorarci ed essere consapevoli che siamo forti e giovani».
 
Reina. «Pepe giocherà, ci sta dando tantissimo e non solo a livello calcistico. Sta dando alla squadra leadership e carisma. Non dobbiamo più regalare venti o trenta minuti a nessuno».
 
Higuain. «Gonzalo è un grandissimo campione e si allena ogni giorno con entusiasmo. Tutte le punte vivono per il gol, si è sbloccato e domani avrà altri 90’ per farne un altro».
 
Esperienza europea. «Ne ho fatta da calciatore e ora cambia tutto come allenatore. Ora devo far capire ad ogni ragazzo l’importanza di questa competizione, è un dovere fare bene e continuare a migliorare. L’obiettivo è passare il turno, dai sedicesimi in poi cercheremo di esserci col la gamba giusta e lo spirito giusto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA