Milan-Benevento, pagelle: Calhanoglu e Theo Hernandez, due gol per la Champions

Milan-Benevento, le pagelle: Calhanoglu e Theo Hernandez, due gol per la Champions
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Sabato 1 Maggio 2021, 22:55 - Ultimo aggiornamento: 3 Maggio, 09:54

PAGELLE MILAN

G. DONNARUMMA 6
In fase offensiva il Benevento non è precisissimo.

DIOGO DALOT 6.5
Spinge molto e aiuta anche in fase difensiva.

TOMORI 6
Cerca di riprendersi dalle disattenzioni delle ultime partite.

ROMAGNOLI 6
Torna titolare e si riprende la difesa.

THEO HERNANDEZ 7
Uno dei fedelissimi di Stefano Pioli. Impegna Montipò con un diagonale insidioso, per poi raddoppiare nella ripresa. Quinto centro in campionato.

BENNACER 6
Spreca un contropiede a fine primo tempo.

KESSIE 7
Solita diga in mezzo al campo.

SAELEMAEKERS 6
Si vede meno, ma dà equilibrio tattico.

CALHANOGLU 7
Pronti via e segna subito. Si è ripreso nel momento più delicato.

RAFAEL LEAO 6.5
Nelle ultime gare aveva fatto arrabbiare Pioli per l’atteggiamento superficiale. Contro il Benevento si vede spesso a chiudere in difesa.

IBRAHIMOVIC 6
Il solito guerriero in campo. Una pecca: davanti a Montipò sbaglia il raddoppio.

TONALI 6
Fa rifiatare Bennacer.

CASTILLEJO 6
In campo al posto di Saelemaekers.

REBIC 6
Molto pressing sui portatori di palla del Benevento.

CALABRIA 6
La solita grinta. È uno dei simboli di questo Milan che vuole la qualificazione in Champions.

PIOLI 6.5
Un piccolo passo verso la Champions.

PAGELLE BENEVENTO

MONTIPO 6.5
Decisivo su Theo Hernandez, ma soprattutto su Ibrahimovic.

DEPAOLI 5.5
Il pressing del Diavolo lo manda in affanno.

GLIK 5.5
Va un po’ in tilt quando il Milan si fa vedere nella sua area.

CALDIROLA 5.5
Qualche disattenzione da parte sua.

BARBA 5.5
Si perde davanti ai fraseggi dei giocatori milanisti.

DABO 6.5
Non tira mai indietro il piede.

VIOLA 6
Una spina nel fianco della mediana rossonera.

IONITA 6
Dà la sensazione di sapere sempre cosa fare.

IMPROTA 6
Qualche iniziativa interessante dai suoi piedi.

IAGO FALQUE 6
Sfiora il pareggio con una conclusione da fuori.

LAPADULA 6
Sempre presente quando deve andare al tiro.

INSIGNE 5.5
Entra nel momento peggiore del Benevento.

GAICH 5.5
Non dà il contributo che si aspetta Inzaghi.

CAPRARI 5.5
Fermato dalla difesa milanista.

INZAGHI 6
Il suo Benevento lotta fino alla fine, ma non basta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA