Juventus, Bentancur: «I miei modelli sono Iniesta e Pjanic»

Venerdì 24 Novembre 2017 di Alberto Mauro

TORINO – La concorrenza non manca, ma Rodrigo Bentancur sa che la sua occasione arriverà. A 20 anni si è preso l’Uruguay e ora vuole prendersi anche la Juve, con il centrocampo a tre potrebbero aprirsi più spazi per lui. “Allegri mi chiede di passare la palla velocemente e in verticale il più possibile – le parole del centrocampista uruguaiano a Sky Sport -, ma anche essere un po’ più aggressivo in marcatura. In allenamento ci sto lavorando, devo giocare più in verticale per rompere le linee avversarie e servire là davanti Dybala e Higuain. I miei modelli di riferimento? Uno è Iniesta, l’altro il mio compagno Pjanic, che posso vedere allenarsi ogni giorno accanto a me, da lui imparo davvero molto. Contro il Barcellona è stato un ottimo punto. Non abbiamo trovato il gol, ma abbiamo dimostrato solidità difensiva, quindi bene. Cosa si dice alla squadra prima di partite fondamentali? Niente di particolare. Siamo tutti coscienti e vogliosi di vincere, ce lo chiede la storia di questo club”. Oggi a Vinovo hanno lavorato a parte Chiellini e Bernardeschi, mentre Cuadrado non si è allenato a causa di un’infiammazione agli adduttori della gamba destra che lo costringerà a saltare il Crotone. Domani a Vinovo Pjaca in Primavera, contro il Sassuolo.

Ultimo aggiornamento: 19:07


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma