INTER

Inter, senti Conte: «Non sarà facile, ma siamo pronti»

Sabato 4 Luglio 2020 di Salvatore Riggio
L’Inter deve subito archiviare la goleada contro il Brescia e domani pomeriggio si prepara a sfidare il Bologna. Torna titolare Lukaku. Dubbio Lautaro Martinez-Sanchez. «Importante avere entusiasmo», la carica di Antonio Conte.
 
Bologna. «È una squadra con ottimi valori allenata da un ottimo tecnico. Predilige giocare ad alta intensità, ricordo benissimo la partita d’andata vinta, ma con fatica. Rimontammo da 1-0 a 2-1, sappiamo che partita ci aspetta, i ragazzi sono preparati».
 
Sei marcatori diversi. «Penso che questa sia una caratteristica di questa squadra, il fatto che segnino sei differenti giocatori in una partita significa che portiamo diversi uomini nella fase offensiva. C’è una statistica che mostra che l’Inter  è la squadra in cui hanno segnato più giocatori a dimostrazione del fatto che c’è coinvolgimento totale tra fase di possesso e non possesso».
 
Turnover. «È importante avere la possibilità di avere abbondanza in rosa perché ti permette di ruotare e creare competizione all’interno del gruppo».
 
Brozovic. «Siamo contenti di riaverlo a disposizione, ha avuto questo piccolo problema al gemello oggi risolto».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA