Inter, Lukaku rassicura i tifosi: «Ho parlato con Simone Inzaghi, resto»

Inter, Lukaku rassicura i tifosi: «Ho parlato con Simone Inzaghi, resto»
di Salvatore Riggio
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Giugno 2021, 22:26

Due anni per diventare l’anima dell’Inter e vincere uno scudetto. Da quando è sbarcato in nerazzurro, nell’estate 2019 acquistato dal Manchester United, Romelu Lukaku è stato l’uomo di Antonio Conte. Più di tutti. Per questo, con l’addio dell’ex c.t, i tifosi interisti temevano di perderlo. Invece, il belga fa chiarezza sul suo futuro intervenendo alla tv belga Vtm: «Sì, resterò all'Inter. Ho già parlato con Simone Inzaghi, forse non dovrei ancora dirlo, ma è stata una conversazione molto positiva». Dal ritiro della sua nazionale ha poi aggiunto: «La sfida è vincere ancora. Mi sento bene all’Inter. Alla fine ho conquistato qualcosa, mi è piaciuto e voglio farlo di nuovo. Magari stavolta con un San Siro tutto esaurito». C’è da chiarire che il club di viale Liberazione lo ha sempre considerato incedibile. Al di là di quanto mostrato in questi due anni (95 presenze, 64 gol). Ma proprio perché Lukaku incarna l’anima nerazzurra. Si è preso sulle spalle la squadra. Suning lo avrebbe ceduto solo se lo avesse chiesto l’attaccante. Ma l’intervento di Simone Inzaghi, che domani dovrebbe essere ufficializzato, è stato provvidenziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA