Higuain si ritira in lacrime, addio al calcio a fine stagione. «Sono stato un privilegiato»

L'argentino ha dato l'annuncio durante una conferenza stampa dicendo che terminerà la sua carriera con la maglia dell'Inter Miami

Higuain si ritira in lacrime, addio al calcio a fine stagione. «Sono stato un privilegiato»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 3 Ottobre 2022, 23:47 - Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre, 16:29

«Ho processato, analizzato, per giungere alla fine a questa decisione: è il giorno di dire addio al calcio, una professione che mi ha dato tanto, sono un privilegiato per averlo visto nei momenti buoni e meno buoni». Con queste parole Gonzalo Higuain annuncia il suo ritiro dal calcio giocato. L'argentino, tra le lacrime, durante una conferenza stampa, ha detto che terminerà la sua carriera con la maglia dell'Inter Miami.

Higuain, morta la mamma Nancy a 64 anni: era malata di cancro

Higuain, l'addio al calcio 

In Italia ha giocato con Napoli, Juventus e Milan. realizzando 36 gol in 35 partite con la maglia azzurra nel 2015/2016. Higuain compirà 35 anni il prossimo 10 dicembre e le prossime due gare che giocherà - le ultime della regular season di Major League Soccer americana - saranno le ultime della sua carriera da professionista. «È arrivato il giorno di dire addio al calcio. Sento di smettere - ha detto Higuain - nel mio momento migliore, grazie all'Inter Miami che mi ha ridato entusiasmo».

 

La sua carriera resterà sempre legata alla serie A: il Pipita ha giocato al Napoli dal 2013 al 2016, poi il clamoroso passaggio alla Juve. Nel 2018-19, dopo aver iniziato la stagione al Milan (la Juve lo aveva scaricato dopo aver acquistato Ronaldo) è stato ceduto al Chelsea. Nel 2019/20 l'ultimo anno (e l'ultimo scudetto) alla Juve, prima di volare negli Usa

© RIPRODUZIONE RISERVATA