Doping, il 27 a Coverciano il progetto «Un goal per la salute»

Doping, il 27 a Coverciano il progetto «Un goal per la salute»
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 18 Ottobre 2017, 12:40

Il Centro tecnico federale di Coverciano ospiterà venerdì 27 ottobre la giornata conclusiva della 2/a edizione di «Un goal per la salute», progetto educativo promosso dalla Figc in collaborazione con Unicef Italia per sensibilizzare gli studenti sul tema della lotta al doping. Lo comunica la stessa Federcalcio. I ragazzi e le ragazze degli istituti superiori Ettore Majorana di Moncalieri, Galileo Galilei di Legnano, Pertini Falcone di Roma e Torquato Tasso di Salerno sono i vincitori di questa edizione e si affronteranno nella mattinata di venerdì 27 in un minitorneo, mentre nel pomeriggio nell'aula magna di Coverciano saranno proiettati i video realizzati dagli stessi studenti e premiati dalla giuria presieduta da Carlo Sica (presidente della Commissione antidoping e tutela della salute della Figc). La collaborazione tra Federazione e Unicef Italia proseguirà anche il prossimo anno con la 3/a edizione. Dalle scuole l'evento si sposterà nei Centri federali territoriali Figc, dove ai partecipanti saranno illustrati i temi relativi a una cultura di educazione alla salute e alla lotta al doping. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA