Nba Playoff, Oklahoma City chiude i conti con Dallas, in bilico la sfida tra Portland e Clippers, Hornets ora 2-2 con gli Heat

Martedì 26 Aprile 2016 di Redazione Sport

Chiudono il discorso gli Oklahoma City Thunder, che nella notte battono 118-104 i Dallas Mavericks portando sul 4-1 la serie playoff. A regalare il passaggio alle semifinali della Western Conference ai Thunder, che ora se la dovranno vedere coi San Antonio Spurs, i canestri di Russell Westbrook, 36 punti 12 rimbalzi e 9 assist per lui, e Kevin Durant con 33 punti a referto.

In doppia doppia Steven Adams con 15 punti e 10 rimbalzi, in totale i Thunder chiudono il match con una media del 50.6% dal campo battendo i Mavs 42-35 nella partita dei rimbalzi. Per i Mavericks, che non vincono una serie playoff dal 2011, il migliore è il tedesco Dirk Nowitzki con 24 punti, 16 punti per la riserva Dwight Powell.

Ancora in bilico la sfida tra Portland e Clippers, i Trail Blazers si impongono 98-84 portando la serie sul 2-2. Al-Farouq Aminu firma il suo miglior score personale con 30 punti e 10 rimbalzi, 19 punti per CJ McCollum. I Clippers proveranno a risollevarsi mercoledì in gara 5 a Los Angeles nonostante l'infortunio muscolare subito da Chris Paul, l'assenza di Gerald Henderson e le precarie condizioni di Blake Griffin costretto a lasciare a 6' dalla fine, per lui 17 punti. 

Nell'ultima sfida playoff disputata nella notte a Charlotte gli Hornets si impongono 89-85 sui Miami Heat con la serie che ora è in parità sul 2-2. Sugli scudi Kemba Walker per il team di casa coi suoi 34 punti di cui 11 nell'ultimo quarto, 21 punti per Jeremy Lin. Decisivo nel finale, sul punteggio di 84-87 per Charlotte un errore ai tiri liberi di Hassan Whiteside, a 4«6 dalla sirena chiude la partita Courtney Lee che non sbaglia dalla lunetta. Per quanto riguarda Miami il migliore a canestro è Joe Johnson con 16 punti seguito da Luol Deng con 15. La quinta partita della serie è in programma domani all'AmericanAirlines Arena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA