Supercoppa al via il 27 agosto. Virtus Roma in campo il 3 settembre

Supercoppa al via il 27 agosto. Virtus Roma in campo il 3 settembre
di Marino Petrelli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 12 Agosto 2020, 15:17 - Ultimo aggiornamento: 15:37

Una formula completamente rinnovata, tutte le sedici squadre in campo, quattro gironi, poi una Final Four a Bologna con le vincenti di ogni girone dal 18 al 20 settembre. La “nuova” Supercoppa di serie A, quella dei 50 anni della Lega Baskt, scalda i motori. La Virtus Roma giocherà nel girone D insieme a Happy Casa Brindisi, Banco Sardegna Sassari e Carpegna Prosciutti Pesaro. Si giocherà al Geo Village Resort di Olbia per evitare alle squadre del “sud” trasferte lunghe e costose. Esordio per i capitolini il 3 settembre contro la Dinamo Sassari. Curiosamente, la stessa partita, a parti invertite e in un Pala Eur desolatamente vuoto, che ha chiuso la stagione precedente. Era il 7 marzo, due giorni dopo l’Italia fu bloccata in un’enorme zona rossa, poi il campionato di basket fu definitivamente chiuso a metà aprile. Il 5 settembre sarà Roma contro Brindisi, ovvero Piero Bucchi contro il suo passato, il 7 la partita contro Pesaro, lo scorso anno ormai ampiamente spacciata in classifica e ora molto diversa e rafforzata.

Si parte il 27 agosto con la prima palla a due dopo quasi sei mesi dall’ultima partita ufficiale, in campo ad aprire la nuova stagione saranno Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù nel gruppo A. Due giorni dopo sarà Varese contro Milano, ovvero la prima partita di Luis Scola contro la sua ex squadra. Nel gruppo B, quello delle due bolognesi, di Reggio Emilia e Cremona, il derby di Bologna sarà il quattro e sette settembre. Il gruppo C vedrà la Reyer Venezia, di fatto campione d’Italia in carica, l'ultimo scudetto sul campo è quello del 2019, e vincitrice della Coppa Italia lo scorso febbraio contro Brindisi, esordisce in casa contro la rinnovata Treviso.

Sarà una Supercoppa fortemente penalizzante per diverse squadre, tra le quali la Virtus Roma, ancora alle prese con la costruzione dell'organico e con il problema dei visti, soprattutto per i giocatori statunitensi, e della successiva quarantena, che al momento resta di 14 giorni all'arrivo in Italia. La squadra capitolina, in particolare, sta accelerando gli innesti (dopo Robinson e Chris Evans, oggi è stato annunciato Anthony Beane jr, lo scorso a Charleroi, in Belgio, a 18.2 punti di media a partita), ma sembra abbastanza scontato che si presenterà incompleta a Olbia. Servirà per fare un buon allenamento e cementare lo spiirito di gruppo in una sorta di ritiro allargato.  I gironi:

Girone A
Germani Brescia
A|X Armani Exchange Milano
Openjobmetis Varese
Acqua S.Bernardo Cantù

Girone B
Virtus Segafredo Bologna
Vanoli Cremona
Fortitudo Pallacanestro Bologna 103
UNAHOTELS Reggio Emilia

Girone C
Umana Reyer Venezia
Dolomiti Energia Trentino
De' Longhi Treviso Basket
Allianz Pallacanestro Trieste

Girone D
Banco di Sardegna Sassari
Happy Casa Brindisi
Virtus Roma
Carpegna Prosciutto Pesaro

Final Four - Bologna 18-20 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA