Il Giro d'Italia 2022 parte dall'Ungheria: presentate le prime tre tappe

Il Giro d'Italia 2022 parte dall'Ungheria: presentate le prime tre tappe
di Carlo Gugliotta
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 3 Novembre 2021, 18:14

Si è alzato il sipario sulla grande partenza del Giro d'Italia 2022: la corsa rosa recupererà le prime tre frazioni che nel 2020 si sarebbero dovute svolgere in Ungheria, ma che erano saltate a causa della pandemia di Covid-19. Dopo due anni in cui il Giro si è svolto esclusivamente sul suolo italiano, nella prossima stagione vivremo una cronometro e due tappe in linea in territorio magiaro, su dei tracciati tutt'altro che semplici per essere solo all'inizio di una grande corsa a tappe. 

Dopo la prima frazione in linea, i corrisdori affronteranno l'importante test della cronometro che si svolgerà nel centro storico di Budapest, lungo delle strade tutt'altro che interamente pianeggianti. La prima e la seconda tappa presentano infatti dei leggeri arrivi in ascesa, che potrebbero mettere fuori gioco gli specialisti di questi traguardi. Più semplice, almeno sulla carta, la terza frazione che comporrà la grande partenza del Giro d'Italia 2022, con arrivo a Balatonfured.

Sarà la quattordicesima partenza del Giro dall'estero: solo nei prossimi giorni si alzerà il sipario sulle altre tappe che comporranno la corsa vinta nel 2021 da Egan Bernal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA