Thom Yorke ai fan: «Massimo rispetto per i fan che non vanno sui social»

Thom Yorke ai fan: «Massimo rispetto per i fan che non vanno sui social»
di Stefania Piras
2 Minuti di Lettura
Giovedì 9 Ottobre 2014, 13:14 - Ultimo aggiornamento: 14:43

Invece che aspettare tanti pollici su una pagina fan di facebook è lui, Thom Yorke, il leader dei Radiohead, che va a cercarsi gli ascoltatori e scrive loro per promuovere il suo ultimo disco. L’album è “"Tomorrow's modern boxes", un viaggio di loop elettronici e stranianti irrigati dall’inconfondibile falsetto di Yorke.

Dal 26 settembre si scarica solo dalla piattaforma BitTorrent Bundle al prezzo di 6 dollari che corrispondono a 4 euro e 73 centesimi. Sono otto canzoni, una la si può ascoltare e guardare in video gratis prima di decidere se scaricare o meno tutto l’album. Oltre un milione di persone lo hanno già acquisito. Anche le strategie di promozione sono molto alternative. L’artista di Oxford ha diffuso l’atro ieri un messaggio per posta elettronica alla sua mailing list e poi ripreso su Twitter dal regista Jared Schiller. La mail non vuole fare sensazione, anzi ha un tono confidenziale e intimo. C’è scritto: «Forse non avete sentito dire che ho pubblicato un disco di recente», scrive il quarantacinquenne Yorke «Si chiama Tomorrow's Modern Boxes. Forse perché non vi trastullate sui 'social media'...nel qual caso avete il mio massimo rispetto». Alla fine della mail c’è il link al sito che spiega come scaricare l'album da BitTorrent. Entusiasti i fan che su Twitter non hanno mancato di avvertire i follower che nella casella di posta elettronica avevano trovato una mail di Thom Yorke.