Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Victoria Beckham e il segreto delle Spice Girls: »Durante i concerti cantavo a microfono spento»

Le Spice Girls
1 Minuto di Lettura
Lunedì 9 Maggio 2016, 10:30 - Ultimo aggiornamento: 11:49

 “Di solito lo staccavano. Preferivano che a cantare realmente fossero le altre ragazze”. A confessare una verità che in molti sospettavano Victoria Beckham, moglie di David e soprattutto l’ex Posh Spice delle Spice Girls che appunto ha svelato a Claudia Winkleman, organizzatrice della mostra Vogue 100: A century of style, presso la National Portrait Gallery di Londra di non cantare veramente durante i live del gruppo.
Lei era diversa delle altre componenti del gruppo (“Quando le ragazze si divertivano, saltavano e ballavano sui tavoli, io ero quella che controllava che il tavolo non crollasse”) essendo quella “razionale” e non amando troppo il contatto col pubblico: “Non sono mai stata davvero a mio agio sul palco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA