Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fedez, la malattia: cos'è la demielinizzazione, le cause e il rischio sclerosi multipla

Le fibre del sistema nervoso centrale sono avvolte da una guaina (quella mielinica, appunto, che è composta da un grasso, la lipoproteina), che accelera la trasmissione degli impulsi nervosi

Fedez, la malattia: cos'è la demielinizzazione, le cause e il rischio sclerosi multipla
di Giampiero Valenza
3 Minuti di Lettura
Sabato 19 Marzo 2022, 08:48 - Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 08:48

Il 17 marzo Fedez ha spiazzato tutti con un messaggio social dicendo di essere malato. Ma qual è la malattia di Fedez ? Ciò che si sa è che l'artista è affetto da una patologia demielinizzante . Ecco, in modo semplice, in cosa consiste: le fibre del sistema centrale sono avvolte da una guaina (quella mielinica, appunto, che è composta da un grasso, la lipoproteina), che accelera la trasmissione degli impulsi nervosi. Quando qualcosa non va e tocca la mielina, questa trasmissione si può bloccare. È un po' come se si dovesse rompere o guastare uno dei fili di un sistema elettrico.

Fedez malato, in lacrime su Instagram: «Mi aspetta un lungo percorso, ora devo stringermi alla famiglia»

Fedez malato, parlò di demielinizzazione e sclerosi tre anni fa: ecco quali furono le sue parole

Solo un'evoluzione della patologia potrà dire quali saranno i danni. Infatti, la guaina potrebbe essere anche in grado di rigenerarsi e ripristinare la funzionalità nervosa. Ma se i danni sono molto gravi il decorso della malattia può essere tutto diverso.

Come nascono le malattie demielinizzanti e quali effetti può causare

Un processo di demielinizzazione può essere una conseguenza di malattie infettive, ictus, disturbi metabolici, di ereditate patologierie o anche per l'eccessivo consumo di alcol . Il disturbo più frequente che può causare è la sclerosi multipla (circa 2 milioni di persone ne sono affette nel mondo), con conseguenze che possono toccare sia gli organi di senso sia il movimento.

La sclerosi multipla può portare a problemi nella deambulazione tanto da causare, nei casi più gravi, paralisi. L'eloquio si rallenta e inceppa, si può soffrire di depressione. Il fatto che colpisca il sistema può persino incidere nel controllo delle funzioni della vescica.

Tra le altre malattie demielinizzanti, l’encefalopatia acuta disseminata, l'adrenoleucodistrofia, la neuromielite ottica.

La ricerca scientifica è particolarmente concentrata sullo studio di queste patologie. Proprio di recente esempio i ricercatori dell'Ospedale San Raffaele di Milano hanno scoperto, per sviluppo, un nuovo meccanismo alla base dello sclerosi multipla. In un articolo pubblicato sull'autorevole rivista Pnas hanno dimostrato che il malfunzionamento del trasporto del rame porta proprio alla demielinizzazione. E, quindi, si è fatto un passo in avanti per l'identificazione delle cause che portano a queste patologie. Scoprirle, può voler dire avere nuovi dettagli per una cura più efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA