Si chiude in bagno senza biglietto e Green pass e ritarda la partenza del treno: multato

L'uomo ha ritardato la partenza del treno di una decina di minuti

Si chiude in bagno senza biglietto e Green pass e ritarda la partenza del treno: multato
1 Minuto di Lettura
Giovedì 27 Gennaio 2022, 13:10

Era salito sul treno senza biglietto e senza Green pass e si era chiuso in bagno, sperando di farla franca. Invece, oltre ad aver ritardato la partenza del treno di circa dieci minuti, dovrà pagare una multa. Ieri, 26 gennaio, un uomo di 47 anni ha costretto i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini a intervenire per convincerlo a lasciare il treno, che da Roma era in partenza per Scauri. Dopo diversi minuti di trattative, l'uomo ha lasciato il bagno del treno ed è stato sanzionato per il mancato possesso della certificazione e denunciato per interruzione di un pubblico servizio.

Tantissime le sanzioni negli ultimi giorni. A San Pietro ieri sono state multate 309 persone per un complessivo di 2520 euro. In zona Eur i Carabinieri hanno controllato 145 persone e 12 esercizi commerciali elevando sanzioni amministrative per un importo di 1200 euro. A Tivoli sanzionate 12 persone per mancato possesso del green Pass e 11 per il mancato utilizzo della mascherina FFP2.

 

Compleanno con green pass in prestito: denunciata la festeggiata

© RIPRODUZIONE RISERVATA