Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, blitz a piazza Venezia, il nuovo Spelacchio sommerso dai rifiuti: «Un regalo per la Raggi»

Roma, blitz a piazza Venezia, il nuovo Spelacchio sommerso dai rifiuti: «Un regalo per la Raggi»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 24 Dicembre 2018, 12:50 - Ultimo aggiornamento: 14:03

Tanti pacchi di Natale. Uno per ogni quartiere di Roma sommerso dai rifiuti: Trullo, Labaro, Tor Bella Monaca, Torpignattara. E'  il regalo che un "collettivo" dell'estrema sinistra sociale, ha messo sotto l'albero a Virginia Raggi. E non sotto un albero qualsiasi. Ma sotto Speraggio: il nuovo abete di piazza Venezia targato Netflix. E il blitz avvenuto stanotte è stato subito condiviso sui social

«Da mesi Roma è sommersa dai rifiuti e, soprattutto in periferia, quella che doveva essere la Giunta del cambiamento per il momento ha prodotto solo abbandono, monnezza e disoccupazione. Per queste ragioni questa mattina abbiamo voluto restituire alla sindaca un pò dei suoi regali, depositando sotto l'albero a Piazza Venezia alcuni dei sacchi di spazzatura che anche a Natale decorano i nostri quartieri», dicono gli autori del blitz, che hanno postato il video su Facebook. «In una città con una disoccupazione giovanile altissima basterebbe riempire le piante organiche delle municipalizzate come l'Ama per risolvere molti dei problemi che affliggono le periferie e dare lavoro a migliaia di persone, ma da due anni stiamo ancora aspettando che le promesse vengano mantenute... Un regalo per Roma? Assumete personale!».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA