ROMA

Roma, ragazzo morto al Parco della Madonnetta: denunciato un clochard. «Lo ha inseguito con una spranga e lui è morto per malore»

Mercoledì 3 Marzo 2021
Svolta nel giallo del Parco della Madonnetta: fermato un clochard che avrebbe inseguito i ragazzi con una mazza di ferro

Una persona è stata fermata per la morte del ragazzo avvenuta nel Parco della Madonnetta di Acilia, periferia di Roma, lo scorso venerdì 26 febbraio. La polizia ha individuato un clochard. Secondo la ricostruzione, l'uomo avrebbe rincorso con una mazza di ferro un gruppo di ragazzi che era nel parco. Tra loro c'era anche il giovane sedicenne che è morto. Come? Probabilmente è stato colto da un malore.

La difesa

L'uomo fermato e denunciato è un senza fissa dimora, rumeno di 44 anni. Avrebbe raccontato che i ragazzi spesso gli davano fastidio e, quel giorno, li aveva rincorsi con una mazza per farli andare via e spaventarli. La mazza è stata sequestrata e ora è accusato di morte come conseguenza di altro reato, che in questo caso sarebbe quello di porto ingiustificato di strumento atto ad offendere.

Acilia, ragazzo morto al Parco della Madonnetta. La Procura di Roma indaga per omicidio colposo

Ultimo aggiornamento: 16:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA