ROMA

Eur, gang di sudamericani assalta ancora un bus turistico con le pistole in pugno

Giovedì 18 Luglio 2019 di Marco De Risi
14
Eur, gang i sudamericani assalta ancora un bus turistico con le pistole in pugno
Una banda di sudamericani, armati fino ai denti, che assalta i bus turistici. L’ultimo colpo ieri pomeriggio davanti al centro commerciale Euroma2, all’Eur. Una berlina di colore scuro, ha affiancato il grande autobus turistico parcheggiato in un piazzale. Dall’auto sono scese tre persone, descritte come sudamericane, armate di pistole semiautomatiche, ed hanno preso in ostaggio l’autista, un uomo sulla cinquantina. Un bandito gli ha piazzato la canna della pistola alla testa e l’ha portato dietro l’autobus dove l’ha rapinato del portafogli e del telefonino. Intanto, i complici sono saliti sull’autobus ed hanno fatto razzia degli oggetti di valore, macchine fotografiche, computer dei turisti che nel frattempo erano al centro commerciale.

Poi, il terzetto è risalito sull’auto e si è dileguato. L’autista preso in ostaggio ha chiamato le forze dell’ordine e sul posto è arrivata la polizia. C’è preoccupazione fra gli investigatori per l’agire dei sudamericani armati e senza scrupoli. Sembra che già abbiano messo a segno rapine con le stesse modalità. C’è anche un altro particolare non trascurato dagli inquirenti: domenica sera, sempre all’Eur, un automobilista è stato rapinato dell’orologio prezioso che aveva al polso. Ad agire è stato un individuo, descritto come un sudamericano, anche in questo caso armato di pistola. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma