ROMA

Roma, arrestato corriere della droga a Tiburtina: nello zaino mezzo chilo di marijuana

Venerdì 15 Novembre 2019
Roma, arrestato corriere della droga a Tiburtina: nello zaino mezzo chilo di marijuana

Le rotte della droga si muovono sui bus. Alla stazione di Roma Tiburtina, nel corso dei quotidiani controlli dei carabinieri Stazione Roma Nomentana, è stato arrestato un altro «pusher-viaggiatore» e sequestrato il suo «carico», oltre mezzo chilo di marijuana che nascondeva nello zaino. In particolare, a finire in manette è stato un cittadino del Gambia di 21 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che è incappato in un controllo dei militari in largo Guido Mazzoni. Mentre veniva identificato, il ragazzo ha palesato un insolito nervosismo che ha spinto i carabinieri ad approfondire le verifiche sul suo conto. Nello zaino, nascosti tra alcuni effetti personali, sono spuntati i germogli di marijuana essiccati imbustati. Il giovane è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

LEGGI ANCHE Roma, in manette corriere della droga: 4,5 kg di eroina nel trolley
 

 

Ultimo aggiornamento: 13:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi