Roma, concerto-evento di sensibilizzazione sull'Afghanistan organizzato dall'Universities Network for Children in Armed Conflict

Roma, evento sensibilizzazione contro la guerra in Afghanistan organizzato dall'Universities Network for Children in Armed Conflict
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 18:02

Appuntamento per tutti gli interessati alla situazione afghana giovedì prossimo 2 dicembre alle 19:00 alla sala Accademia del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. “UNIted. A Voice for Afghan Women and Girls”, questo il nome del concerto-evento promosso dall'Universities Network for Children in Armed Conflict (UNETCHAC) in collaborazione con l’Istituto di Studi Politici “S. Pio V” e il Conservatorio “Santa Cecilia” avrà lo scopo di informare e far riflettere sul dramma che attualmente affligge donne e ragazze afghane.

Il concerto è promosso con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano.

Afghanistan, uccisa l'attivista per i diritti delle donne Frozan Safi

L'evento

Diversi artisti italiani si uniranno nella storica location del Conservatorio per infondere speranza: nell’unanime difesa dei diritti umani, la loro voce è un appello corale per la pace.

Saliranno sul palco anche alcuni degli studenti afghani che hanno seguito l’International Autumn School 2021, primo corso di formazione e approfondimento dedicato alla protezione dei bambini in conflitto armato. Tale concerto vuole essere la prima azione che l’Universities Network intende promuovere per il sostegno delle donne afghane che, costrette a lasciare il loro Paese, si trovano ora nella condizione di costruire una nuova dimensione privata e professionale all’interno di realtà sociali diverse rispetto alla loro comunità di origine.

Portata in salvo a Roma la ‘ragazza afghana’ fotografata da Steve McCurry nel 1985

© RIPRODUZIONE RISERVATA