È uscito "La Supercolla" il libro "no filters" di Gianluca Marini l'ex presidente del Rieti

Giovedì 30 Luglio 2020 di Marco Ferroni
RIETI - Chissà se "La Supercolla" di Gianluca Marini, oggi, potrebbe servire per rimettere insieme i cocci di un Rieti fresco di retrocessione, del quale due estati fa ne divenne presidente?! Scherzi a parte, "La Supercolla" è il titolo del libro edito dalla Morphema Edizioni che da ieri è disponibile in tutte le migliori librerie d'Italia, nonché sul circuito Amazon.

Poco meno di duecento pagine "no filters", e senza peli sulla lingua, due caratteristiche del Gianluca Marini amante della musica, delle donne e "innamorato pazzo" dei suoi due figli, che racconta la sua vita e si racconta sotto tante sfaccettature.

«Il Sesso (tanto), la droga (quanto basta) e il Rock’n’roll (che, invece, non basta mai)». Così descrive il suo libro Gianluca Marini. E di sesso, droga e Rock’n’roll il libro è pieno; in modo rigorosamente sempre politicamente scorretto, senza mezze misure, e senza nessuna censura. Con uno stile graffiante e diretto “Gianlu” mette sul piatto la nuda e cruda verità della sua vita; senza cercare finti alibi o facili scuse. E così facendo, quasi miracolosamente, esce dal semplice racconto farcito di amplessi e tradimenti e approda su una spiaggia fatta di grandi risposte alle grandi Domande; quelle con la D maiuscola per capirci.

E allora in questo libro si parla sì di sesso, droga e Rock’n’roll, ma assolutamente il testo non si esaurisce a queste tre (splendide, almeno la prima e l’ultima) esperienze, ma, senza che il lettore se ne renda conto, vengono declinati temi molto più forti come l’amore, l’amicizia, il rispetto, la parità di genere, le discriminazioni, e, soprattutto, l’essere genitori. E le avventure sentimentali, e soprattutto sessuali, raccontate dall’autore, sono un semplice accompagnamento, una musica di sottofondo, un rock a volte dolce a volte arrabbiato, del viaggio con cui Gianluca ci porta a spasso nei suoi ricordi e nelle sue riflessioni. Con la forza che solo la verità, pura e semplice, sa regalare alle parole. © RIPRODUZIONE RISERVATA