Rieti, al Lago del Salto i tricolori di categoria, titoli per gli atleti di casa Castelli e Starita. Presenti Castaldo e Sileri

Pierpaolo Sileri e Fabio Massimo Castaldo
di Mattia Esposito
2 Minuti di Lettura
Domenica 30 Agosto 2020, 17:20

RIETI - Visita a sorpresa stamami al Lago Del Salto, dove si sono conclusi nel primo pomeriggio i campionati italiani di categoria di Wakeboard. Organizzatori ed atleti hanno ricevuto il saluto del viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, frequentatore del Salto in gioventù per l'hobby della pesca. Insieme a lui anche il vicepresidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo, oltre che il presidente di Confcommercio regionale Giovanni Acanfora. Tra un anno le acque del Lago del Salto ospiteranno i campionati mondiali, un evento importantissimo di grande visibilità e slancio per tutto il territorio. 

Proprio oggi, come detto, si sono invece concluse le gare dei campionati italiani per categoria, con due reatini che sono andati a trionfare, entrambi atleti del Cnws di Claudio Ponzani. Giulia Castelli, atleta di punta anche nella nazionale italiana, è stata medaglia d'oro nella categoria "Girls", con atleti di età compresa tra i 10 ed i 14 anni. Francesco Starita ha invece trionfato nella categoria "Veterans", mentre proprio il Cnw si è classificato al terzo posto nella classifica a squadre dietro Lecco e Como.

«E' andata anche meglio di come ci aspettavamo - ha commentato Claudio Ponzani-, temevamo per il peggio, ma alla fine il meteo ci ha graziati, e siamo riusciti a portare a compimento tutte le gare. I cinquantuno atleti presenti non vedevano l'ora di tornare sulle acque del Salto, tra le migliori in assoluto per praticare wakeboard: per loro si trattava anche di un banco di prova in vista dei mondiali del prossimo anno».

Tutte le gare si sono svolte a porte chiuse, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid: «Abbiamo consentito l'ingresso solo ad atleti, familiari ed addetti ai lavori - spiega ancora Ponzani-, con schede nominative e misurazione della temperatura a tutti, anche al viceministro Sileri, sia nelle qualifiche di ieri, che nelle finali di oggi, e tutto è andato per il meglio».

Insomma, dopo quello degli europei un altro grande successo per il wakeboard al Lago Del Salto, nuovo slancio per la macchina organizzativa che ha già iniziato a muoversi per accogliere atleti di tutto il mondo tra un anno esatto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA