Rieti, un gattino si rifugia sugli alberi
a La Foresta, vani i tentativi di salvarlo

Domenica 11 Agosto 2019
L'intervento dei vigili del fuoco
Furbo come un gatto, è riuscito a sfuggire a ogni tentativo di salvataggio da parte dei vigili del fuoco che cercavano di ricondurlo a terra e ha preferito rimanere rintanato tra i rami di un grosso albero sul quale era salito, probabilmente per sfuggire a qualche cane randagio che frequenta la zona. I pompieri intervenuti questa mattina, poco prima dell’ora di pranzo, nella zona del santuario de La Foresta, su richiesta di alcune persone che già ieri erano state richiamate dai miagolii dell’animale provenienti dalla cima di uno degli alberi, ce l’hanno messa tutta per afferrarlo e riporlo in una gabbietta, ma lui, un gattino di pochi mesi di vita, quasi certamente abbandonato dal proprietario, visibilmente impaurito dal rumore dell’autoscala e dalla presenza di diverse persone incuriosite dalla scena, ha continuato a saltare da un ramo all’altro costringendo alla resa, dopo diversi tentativi, i pur volenterosi vigili. Ha preferito restarsene al fresco tra le foglie e, magari, solo quando sarà morso dalla fame cercherà un modo per abbandonare la scomoda posizione. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma