Rieti, il Gran Galà dello Sport
celebra gli atleti del 2014
Vedi la fotogallery

Venerdì 19 Dicembre 2014 di Giacomo Cavoli
Gli atleti all'Auditorium Varrone

RIETI - Una strepitosa abbuffata di sport, emozioni e ricordi per celebrare un anno ricco di successi, questo pomeriggio, all'Auditorium Varrone colmo di campioni, nella terza edizione del Gran Gala' dello Sport, idea dell'associazione culturale Valle Santa. Tante le autorita' istituzionali chiamate sul palco a consegnare i riconoscimenti, fra cui il sindaco Simone Petrangeli,

l'assessore comunale allo sport Alessandro Mezzetti e il presidente del Coni regionale, Riccardo Viola, insieme alla giornalista Rai Daniela Miniucchi, a Stefano Pozzovivo di Radio Subasio. A presentare, Asvero Antonetti. E, poi, la presenza dei due ospiti speciali come la pallavolista colombiana Kenny Moreno Pino e Vincenzo Ferri, della squadra italiana di apnea, tesserato per la Moby's Sub Apnea Blu di Rieti e di ritorno dai recenti campionati mondiali.

Lunghissima la lista dei premiati di quasi tutte le discipline: dalle campionesse regionali della ginnastica ritmica di Eos (anche nella serie C) e Forza e Liberta', all'Npc Basket, la Fortitudo Volley Citta' di Rieti impegnata nel campionato nazionale femminile di B1, il calcio a cinque di serie A, l'F.C. Rieti che lotta in serie D e il suo vivaio di Giovanissimi , la Spes Poggio Fidoni vincitrice nella Prima Categoria e nella Coppa Italia regionale, gli Arieti del Rugby Rieti in Serie C1 Elite, la lunghissima scia di stelle individuali dell'Atletica Studentesca Cariri (Joseph Figliolini, Marco Cozzoli, Rachel Malamo, Andrea Proietti, Sebastiano Bianchetti, Francesca Proietti, Roberto Paoluzzi, Daniele Cavazzoni, Simone Fusiani, Francesco Masci, Cecilia Desideri, Valentina Anniballi) e le sue due squadre, quella Under 23 maschile campione d'Italia per il quarto anno consecutivo e l'Under 20 femminile, quarta in Coppa Campioni. Insieme a loro, il gruppo sportivo della Forestale (Roberta Bruni, Maria Enrica Spacca, Federica Del Buono e Ottavia Cestonaro), con la squadra campione d'Italia nelle due staffette indoor 4x200 e 4x400.

E poi l'automobilismo, con il suo campione italiano di categoria Antonio Scappa, Alessandro Caselli vincitore nel Trofeo Centro Sud Italia di motociclismo, Giada Longhi campionessa italiana per il tiro a volo, Martina Caramignoli (assente perchè impegnata in gara) per il bronzo negli Europei di nuoto a Berlino nei 1500 stile libero, la squadra juniores maschile di scacchi del liceo scientifico Jucci, le bocce e il ciclismo individuale dei campioni italiani Cristian Bianchetti, Giorgio Antonelli e Francesco Colantoni, Marco Colasanti argento nell'equitazione tricolore, il giovane arbitro Marco Marchioni, le danze standard e latino americane delle coppie Alessia D'Orazi-Leonardo De Rossi ed Emiliano Marinelli-Arianna Cardella, Quinto Guadagnoli nel tiro con l'arco regionale e la squadra campione nella gara nazionale di tiro operativo con la pistola.

Ultimo aggiornamento: 21:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani